Perché al mondo ci sono tanti imbecilli? E perché gli stupidi prosperano, riuscendo spesso a raggiungere posizioni di successo? La risposta è semplice: l’intelligenza non serve più. L’uomo se l’è lasciata alle spalle, come i peli che gli ricoprivano il corpo o la camminata a quattro zampe. Il segno più caratteristico dell’essere umano, quello che gli ha permesso di elevarsi dalla specie animale e, in una certa misura, di dominare il mondo, non è più necessario. Chi ha qualche dubbio, dia uno sguardo a ritroso, ai geni del passato, a Leonardo, a Michelangelo, a Einstein, e li paragoni con quello che ci offre il mercato. La conclusione è triste, ma inevitabile: gli intelligenti hanno fatto il mondo, gli stupidi ci vivono alla grande…(redazione)

Elogio dell’imbecille. Gli intelligenti hanno fatto il mondo, gli stupidi ci vivono alla grande di Pino Aprile € 9,00 E Lorenz mi disse… Perché ci sono tanti imbecilli? Non riuscivo a smettere di pensarci: mi sorprendeva la naturale tolleranza che c’è per la stupidità. Mi scoprivo a chiedermi: ma gli altri si accorgono o no di come siano prive di…

In queste pagine Maurizio Abbatino (il Freddo) racconta la genesi della banda, le prime azioni, la conquista della città, gli arresti, le protezioni in carcere e fuori, l'inchiesta avviatasi oltre vent'anni fa a partire dalle sue confessioni. Può considerarsi il prologo di Mafia capitale: "Ritornano dei cognomi, si rivede un metodo... Abbastanza per pensare che le traiettorie del vecchio gruppo criminale non si siano esaurite" ha affermato l'attuale capo della Procura di Roma, Giuseppe Pignatone…(redazione) - La verità del Freddo. La storia. I delitti. I retroscena. L'ultima testimonianza del capo della banda della Magliana di Raffaella Fanelli, Maurizio Abbatino Pubblicato da Chiarelettere € 9,99 La banda della Magliana esiste...
Questo è un libro non comune. Perché Andrea Dovizioso è un pilota, e soprattutto un uomo, non comune. Eccezionale nella sua normalità. Parla di velocità, ma anche di lentezza. Di coraggio, ma anche e soprattutto di paura. Di moto, ma anche e soprattutto di vita. Di ragione, e di sentimenti. Parla della rivincita di tutti gli incompresi. Di un modo nuovo di essere vincenti...(redazione) - Asfalto di Andrea Dovizioso Pubblicato da Mondadori € 18,00 “Ero l’uomo invisibile. Un numero. C’ero ma non c’ero. ‘Te, Dovi, sei del colore dell’asfalto’ mi ha detto una volta Luca Cadalora. Aveva ragione: la gente non mi vedeva...
Un paese di abusivi. Ho visto musicisti fare i medici, parcheggiatori fare i dentisti, ho visto commercialisti rubare ai politici e politici fare i ladri e ladri che non sapevano più che cavolo fare… Siamo un popolo che con le ultime elezioni ha certificato di aspirare solo all’approsimazione e all’incompetenza e alla mancanza assoluta di capacità professionale. Abbiamo chiamato a guidare questa accozzaglia di tuttologi ignoranti due professionisti del nulla che a loro volta hanno indicato per la massima carica di governo un super titolato del tarocco. È veramente questo quello che vogliamo per i nostri figli. Questa è l’eredità che lasciamo loro… Massimo De Muro - Abusivi di Roberto Ippolito Pubblicato da Chiarelettere ebook euro: 9,99 I comportamenti illegali degli italiani. Panettieri, macelli, studi medici, meccanici, benzinai, tassisti, mafiosi e… morti… L’abusivismo non guarda in...
Vi siete mai chiesti perché le schermate a scorrimento di app e social network ricordino così tanto le slot machine? La verità è che gli smartphone sono progettati per massimizzare la quantità di tempo che passiamo con loro, stimolando la produzione di dopamina, sostanza legata al piacere, e innescando comportamenti di dipendenza. Basandosi sui più recenti studi scientifici...(redazione) - Come disintossicarti dal tuo cellulare. Programma detox in 4 settimane di Catherine Price pubblicato da Mondadori € 17,00 Vi siete mai chiesti perché le schermate a scorrimento di app e social network ricordino così tanto le slot...
Le ricerche sull’intelligenza artificiale lavorano alla messa a punto di software in grado di sfuggire al controllo umano, e la realizzazione di una «superintelligenza» completamente autonoma non è lontana, tanto che sono in molti a essersi pronunciati sugli eventuali rischi legati all’utilizzo di dispositivi dotati di una qualche forma di consapevolezza, una delle...(redazione) - Dove inizia il futuro. Conversazioni su cosa ci aspetta con chi sta lavorando al nostro domani di Philip Larrey Pubblicato da Mondadori € 20,0 Riuscire a stare al passo con l’evoluzione delle tecnologie digitali sembra essere diventata...
Non avevo capito niente di Diego De Silva, candidato Premio Strega 2010, narra dell'amore ai tempi della camorra, di quanto sia difficile vivere, amare in una città complessa come Napoli. Il protagonista è un giovane innamorato, Vincenzo... (continua) di Ludovica De Muro - Non avevo capito niente di Diego De Silva, candidato Premio Strega 2010, narra dell'amore ai tempi della camorra, di quanto sia difficile vivere, amare in una città complessa come Napoli. Il protagonista è un giovane innamorato, Vincenzo,...
Non tutto il cibo che arriva sulle nostre tavole è dannoso per la salute o frutto di filiere illegali, ma i draghi e i camaleonti che camuffano prodotti di largo consumo spacciandoli per genuini, buoni e giusti sono un pericolo da cui imparare a difendersi. L'agroalimentare "tira". Muove oltre 270 miliardi di euro e occupa 2,5 milioni di persone. È un pilastro dell'economia nazionale. Il principale fattore di traino è l'eccezionale appeal del made in Italy, un potentissimo ambasciatore di qualità ovunque nel mondo. E quel che "tira" logicamente "attira", per le opportunità che offre, trovando soggetti senza scrupoli pronti a sfruttare, sofisticare, adulterare. Le conseguenze sono...(redazione) - C'è del marcio nel piatto di Gian Carlo Caselli, Stefano Masini Pubblicato da Piemme ebook € 9,9 Non tutto il cibo che arriva sulle nostre tavole è dannoso per la salute o frutto di filiere illegali, ma i draghi e i camaleonti che...
La tua privacy e la tua libertà non esistono perché non lo vuoi tu. Proteggere i propri dati non vuol dire nascondere il proprio codice fiscale, che peraltro è facilmente ricavabile, ma limitare la conoscenza dei parametri dati dalle tue scelte e che determinano i caratteri della tua persona. Un buon “profiler” con in mano il tuo portafoglio è in grado di fare una radiografia della tua personalità. Scontrini, tessere della palestra, del discount, fotografie di tuo figlio, della donna o dell’uomo di cui sei innamorato, la patente, il documento d’identità, la carta di credito, i biglietti da visita. Tutti oggetti che descrivono perfettamente chi sei, cosa fai, che persona ambisci a essere. Anche la tua casa… Massimo De Muro - Less is more sull'arte di non avere niente di Salvatore La Porta Pubblicato da Il Saggiatore € 16,00 Apri il tuo portafoglio. Cosa vedi? Scontrini, tessere della palestra, del discount, fotografi e di tuo figlio, della donna o dell’uomo di...
Che cosa hanno imprese internazionali come Apple, Google, Ikea, Starbucks o il macellaio Dario Cecchini, che voi non avete? Perché queste aziende continuano a stupire con il loro spettacolare successo, mentre le grandi marche di una volta arrancano a fatica alle loro spalle? Le «P» tradizionali come...(redazione) - La mucca viola Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone di Seth Godin Pubblicato da Sperling&Kupfer € 12,90 Che cosa hanno imprese internazionali come Apple, Google, Ikea, Starbucks o il macellaio Dario Cecchini, che voi...
Claudio Cerasa ci fornisce una carrellata di utili argomenti di discussione tratti dalla cronaca e dal dibattito politico-culturale, e prende di mira i pessimisti a oltranza, i protezionisti corporativi, i duri e puri per i quali tutto è bianco o nero (e non tengono conto della frase di Norman Mailer: “I fatti, signore, non sono niente senza le loro sfumature”), i rancorosi, i nostalgici del buon tempo andato che negano l’evidenza (oggi si vive meglio che in qualunque epoca passata), gli incompetenti orgogliosi di esserlo, i teorici...(redazione) - Abbasso Manuale di resistenza allo sfascismo di Claudio Cerasa Pubblicato da Rizzoli € 18,00 La tolleranza è uno dei pilastri della vita civile ed è condizione necessaria della libertà, ma proprio per questo deve avere un limite: non è...

Quando gli italiani del Sud sono diventati Terroni? Terroni è un libro sul Sud e per il Sud, la cui conclusione è che, se centocinquant’anni non sono stati sufficienti a risolvere il problema, vuol dire che non si è voluto risolverlo. Come dice l’autore, le due Germanie, pur divise da una diversa visione del futuro, dalla Guerra Fredda e da un muro, in vent’anni sono tornate una. Perché da noi non è successo? (redazione)

Terroni di Pino Aprile Piemme Edizioni € 17,50 Terroni. Tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero «meridionali» Fratelli d’Italia… ma sarà poi vero? Perché, nel momento in cui ci si prepara a festeggiare i centocinquant’anni dall’Unità d’Italia, il conflitto tra Nord e Sud, fomentato da forze politiche che lo utilizzano spesso come una leva per catturare…

Certe amicizie rinascono come niente, ma si portano dietro anche quello che si voleva dimenticare: gli strascichi di una partenza improvvisa e dolorosa, il senso di colpa per una brutta storia, un perdono mancato. Tra un amore che nasce e un altro che certo non muore, l’attesa di una diagnosi incerta è il momento perfetto per capire cosa si è preso il tempo. E cosa ha dato. “Perché mi hai lasciato solo per tutti questi anni? Eravamo i migliori. I migliori di noi…(redazione)

I migliori di noi di Andrea Scanzi Rizzoli ebook euro: 8,99 Fabio non si è mai mosso dalla città in cui è nato, ha un figlio lontano e un lavoro che non è diverso da molti altri. Max è tornato da chissà dove e chissà perché. Non ha niente e nessuno. Eppure, per i due che si rincontrano dopo quasi…

Forti, sane, belle, eleganti, con senso dell’umorismo e sex appeal: sono le sessantenni di oggi, forse la fetta migliore di una torta chiamata umanità. Infatti, il fatidico giro di boa dei 60 anni non rappresenta più l’inizio della fine. Anzi, per molte donne, è l’età d’oro, quella del «tutto è possibile», il tempo delle scelte e non della rassegnazione. Dal punto di vista fisico i 60 di oggi sono i 40 di ieri, e basta sfogliare le pagine di un giornale per…(redazione)

Donne 6.0 Il lato forte di una certa età Daniela Fedi – Lucia Serlenga Cairo Editore € 14,0 Le donne a differenza dello yogurt non hanno una data di scadenza. I 60 anni di oggi sono come i 40 di ieri: si aggiunge solo consapevolezza al gran gioco della seduzione e alla festa delle opportunità.  Forti, sane, belle, eleganti, con…

Stefano Crupi. Cazzimma, è un modo di affrontare la vita o solo di attraversarla? Con un linguaggio che non concede spazio a digressioni o a riflessioni sociologiche e un ritmo serrato e coinvolgente, Cazzimma racconta il punto di vista di una gioventù senza scopi, abulica, che si consegna agli eventi soffocando ogni sussulto di ribellione, nella convinzione che le cose capitino e che non ci sia nulla da fare, quasi a riflettere implicitamente quel fatalismo tutto partenopeo con cui certi comportamenti sono accettati e considerati immutabili…(redazione)

CAZZIMMA di Stefano Crupi Pubblicato da Mondadori ebook € 7,99 In una Napoli assolutamente autentica, brulicante e famelica, con il suo caos perenne e una folla eterogenea ad animare i suoi vicoli stretti, il giovane Sisto insieme all’amico Tommaso, detto Profumo, commette l’errore di dare vita a un piccolo traffico di droga destinato a una ristretta cerchia di facoltosi clienti….

Alzi la mano chi non conosce un cretino… La «rispettabile se non esauriente Trilogia del cretino» risalga ad anni lontani (La prevalenza del cretino uscì nel 1985, La manutenzione del sorriso nel 1988 e Il ritorno del cretino nel 1992), il tema continua a essere di scottante attualità. «La rilettura delle nostre pagine» ammisero Fruttero & Lucentini all’inizio del nuovo millennio «suscita in noi sentimenti contrastanti. Ora prevale il compiacimento per aver…(redazione)

IL CRETINO Rispettabile se non esauriente trilogia sull’argomento di Carlo Fruttero & Franco Lucentini Pubblicato da Mondadori ebook € 7,99 Benché la «rispettabile se non esauriente Trilogia del cretino» risalga ad anni lontani (La prevalenza del cretino uscì nel 1985, La manutenzione del sorriso nel 1988 e  Il ritorno del cretino nel 1992), il tema continua a essere di scottante attualità. «La rilettura delle…

Federico Rampini. “Se torno per qualche giorno in Italia, mi sento subito ingombrante. A più di 50 anni ho l’eta` sbagliata? Governi, imprese, esperti descrivono i miei coetanei come un “costo”. Guadagniamo troppo, godiamo di tutele anacronistiche, e quando andremo in pensione faremo sballare gli equilibri della previdenza. Per i trentenni e i ventenni, invece, siamo “il tappo”. Ci aggrappiamo ai nostri posti, non li facciamo entrare. Non importa se ci sentiamo ancora…(redazione)

VOI AVETE GLI OROLOGI, NOI ABBIAMO IL TEMPO  di Federico Rampini Pubblicato da Mondadori € 16,00 “Se torno per qualche giorno in Italia, mi sento subito ingombrante. A più di 50 anni  ho l’eta` sbagliata? Governi, imprese, esperti descrivono i miei coetanei come un “costo”. Guadagniamo troppo, godiamo di tutele anacronistiche, e quando andremo in pensione faremo sballare gli equilibri della previdenza. Per…

Si parla spesso di accoglienza e solidarietà, ma è sufficiente sollevare il velo dell’emergenza immigrazione per scoprire che dietro il paravento del buonismo si nascondono soprattutto gli affari. Non sempre leciti, per altro. Fra quelli che accolgono gli stranieri, infatti, ci sono avventurieri improvvisati, faccendieri dell’ultima ora, speculatori di ogni tipo. E poi vere e proprie industrie, che sulla disperazione altrui hanno costruito degli imperi economici: basti pensare che, mentre il 95 per cento delle aziende italiane fattura meno di 2 milioni di euro l’anno, ci sono cooperative che arrivano anche a 100 milioni e altre che in dodici mesi hanno aumentato il fatturato del 178 per cento. Profugopoli è un fiume di denaro che significa potere, migliaia di posti di lavoro, tanti voti. E che fa gola a molti perché, come è noto, «gli immigrati rendono più della droga». Però l’impressione è che Mafia Capitale, che tanto ci ha indignato, sia solo l’inizio…(redazione)

Profugopoli di Mario Giordano Mondadori ebook euro: 9,99 La società che organizza corsi per buttafuori e addetti alle pompe funebri ed è controllata dal noto paradiso fiscale dell’isola di Jersey. L’ex consulente campano che con gli immigrati incassa 24.000 euro al giorno e gira in Ferrari. La multinazionale francese dell’energia. E l’Arcipesca di Vibo Valentia. Ecco alcuni dei soggetti che…

Ricordati di sorridere. “È nelle piccole cose, nella nostra capacità di individuare e concentrarci sul bello della nostra vita, nel sentirci più ricchi interiormente”. È questo il vero successo, questa la vera felicità…(redazione)

Ricordati di sorridere di Daniele Di Benedetti Pubblicato da Mondadori € 18,00 “Ci sono tre cose che sono sicuro di sapere di te: la prima è che sei vivo, e questo è già un ottimo motivo per sorridere ed essere grati alla vita. La seconda è che purtroppo anche tu, come tutti noi d’altronde, morirai. E questo dovrebbe essere uno…

Il calcio italiano è stato contaminato da tutte le nefandezze che hanno attraversato e rovinato l’Italia negli ultimi decenni. La Serie A avrebbe potuto essere la prima Lega a dotarsi di stadi all’avanguardia, pensati per il calcio e il suo business, e invece l’appuntamento storico di Italia ’90 si è trasformato in…(redazione)

La fine del calcio italiano di Marco Bellinazzo Pubblicato da Feltrinelli € 18,00 Il calcio italiano è stato contaminato da tutte le nefandezze che hanno attraversato e rovinato l’Italia negli ultimi decenni. La Serie A avrebbe potuto essere la prima Lega a dotarsi di stadi all’avanguardia, pensati per il calcio e il suo business, e invece l’appuntamento storico di Italia ’90…