George Orwell (1903 – 1950) deals with a new way of  speaking  in 1984 (1948). He names it Newspeak and is a language directly based on English, but with a reduced and simplified vocabulary and grammar. The author also includes an essay (saggio) about it in an Appendix where heContinua

AMORE E SESSO NELL’ANTICA ROMAdi Alberto Angelaeuro 15,30 Corteggiamento, rapporti di coppia, sesso: il nuovo libro del divulgatore che ci ha fatto sentire tutti antichi romani. Questo è un libro di storia e d’amore. Ci  fa immergere in un mondo lontano e affascinante, condotti dal filo della nostra curiosità. Cerca di rispondere alle domandeContinua

SCRITTI SUL PENSIERO MEDIEVALEdi Umberto Ecoeuro 29,75 “Comunque la metta, sono nato alla ricerca attraversando foreste simboliche abitate da unicorni e grifoni e comparando le strutture pinnacolari e quadrate delle cattedrali alle punte di malizia esegetica celata nelle tetragone formule delle Summulae, girovagando tra il Vico degli Strami e leContinua

ILVA. IL PADRONE DELLE FERRIERELa vera storia del re dell’acciaio Emilio Riva e dello stabilimento di Tarantodi Gianni Dragoniebook: euro 2,99 Disastro ambientale e omicidio colposo plurimo, sono queste le accuse contro i gestori dell’Ilva di Taranto e la famiglia Riva, che ne è proprietaria. Ma chi sono gli imprenditori cheContinua

In the 1970s the film Saturday Night Fever  – 1977, directed by John Badham, starring John Travolta, sound track  (colonna sonora) by Bee Gees – created  a new kind of fashion  called disco wear. It was based on stretch clothes (vestiti elasticizzati) and fabrics (tessuti) that  shine (brillano) under discoContinua

find l’eBook proposto da iltrovalibri.itfind è un progetto tutto italianofind store propone tutti i prodotti find originali a prezzi imbattibilieuro 69,90nel find store  si trovano i tablet i lettori musicali e tutti i prodotti “find” originali. In omaggio per il primo acquisto il find pod zero il lettore MP3 e radio FM Share theContinua

L’EDUCAZIONE ALLA FELICITÀdi Salvatore Natoli euro 7,00 «Noi siamo in una società dove il futuro non si presenta più come il luogo del progetto, dell’utopia, ma come il luogo vuoto dell’incertezza. La critica del presente è la condizione previa per sfruttarne realisticamente le possibilità, per cogliere il momento opportuno che, seContinua