Silvio, non è un Cesare. Lui si sente Nerone

Berlusconi che canta con Aznavour mentre il resto dell’Italia brucia (anche meteorologicamente, governo ladro), ricorda più Nerone che Cesare. Un’immagine che nessuno potrà perdersi lunedì 19 luglio alle 21,30, sarà quella del Premier che dalla terrazza del Duomo di Milano, inizierà i suoi gorgoglii neo melodici da cantante di piano bar, accompagnato da Charles Aznavour. Terranno un concerto a inviti…

Malan, se il Principe avesse avuto la fortuna…

Senatore Malan, Lucio per i compari del Pdl. Se il Principe De Curtis avesse avuto la fortuna d’incontrarla, avrebbe trovato in lei una fonte d’ispirazione inesauribile, per la commedie dell’arte. Con tanta illuminazione qualche Oscar lo avrebbe portato a casa di sicuro. Una delle battute più riuscite della commedia italiana è rivolta ad un furbetto: “sig. Tal Dei Tali, lei…

Salvate il polpo Paul da padella e forchettone

Il polipo, amuleto della squadra tedesca ha scelto di mandare in finale gli spagnoli, ed ora li ha dati addirittura vincitori del titolo. Preoccupa il fatto che il tentacolare non abbia sbagliato mai una previsione. Facile intuire quale fine vogliano fargli fare al traditore, i tifosi sconfitti. In rete si trovano pubblicate diverse ricette per cucinare l’animale marino. Il presidente…

Viva Cesare. Un Prandelli per tutte le stagioni

Abbiamo svoltato. Vuoi vedere che l’esperimento funziona? È possibile togliere un vecchio inacidito e arrogante, che non ne azzecca più una neanche sotto dettatura. Ci si può liberare di un piccolo Peròn, convinto che la cosa comune sia roba sua, solo perché ha azzeccato un colpo una volta, si è convinto di aver ottenuto una specie di immunità permanente. Per…

Che storia incredibile e che rammarico!

Aldo Grasso per il “Corriere della Sera” (fonte dagospia) Che storia incredibile e che rammarico! Il personal computer l’abbiamo inventato noi, cioè l’Olivetti, ma a trarne vantaggi e a rivoluzionare il mondo della comunicazione sono stati gli americani della Silicon Valley: «Quando Olivetti inventò il pc», documentario di Alessandro Bernard e Paolo Ceretto (History Channel, canale 407 di Sky, domenica,…

Chiamparino è pronto, Cota è già in piazza. A protestare

Se il primo luglio il Tar si pronuncerà a favore della ripetizione dell’elezione regionale in Piemonte, il risultato finale sarà molto diverso. Questo il presidente Cota lo sa, e vuole evitare il ritorno al seggio. La ripetizione avverrebbe nella primavera del 2011, e non sarebbe la Bresso il candidato, ma il sindaco Chiamparino. Chi è convinto che gli elettori del…

Un paese civile non rinnega i suoi campioni

E’ troppo facile adesso, che il signor Lippi è caduto dal piedistallo, assalirlo come farebbero i topi e gli scarafaggi con la carcassa del re della foresta, che giace a terra innocuo. Per favore, risparmiamoci questo passaggio da italiani con le mutande appese tra i balconi. Resta un mistero, come una persona che ha ricevuto in dono un miracolo come…

Benzina. Pronta un’altra tassa sulle vacanze Signor Presidente, la legge salva Premier è stata fatta, una sistemata alla legge sul falso in bilancio e la legge sulle intercettazioni l’ha quasi portata a casa. Per il lodo Mondadori ha trovato una soluzione, del Milan si è liberato e il suo gruppo in quest’anno di magra, ha distribuito a lei e ai…

Il federalismo su tutto. Anche sul meteo Con la calata dei Celti, che sfoggiano il fazzoletto verde nel taschino, ma si abbuffano di gnocchi alla romana, dopo essersi accomodati sulle auto blu italiane, pensavamo di averle viste tutte. Ci sbagliavamo, non eravamo arrivati al federalismo meteorologico. Ora il presidente Zaia, il serenissimo pettinato con l’olio d’oliva, ci ha illuminato con…

Leghisti, godono a fare gli stranieri in patria. L’atteggiamento anti italiano di cui si macchiano a sfregio alcuni esponenti della Lega, è per molti aspetti triste e patetico; ricorda vagamente l’americano a Roma di Alberto Sordi. Farebbe sorridere se non fossimo in un periodo ricco solo di difficoltà. Sarebbe il caso che i fondamentalisti padani, che tanto odiano l’Italia, l’Inno,…