Senza categoria

Il primo film che le nostre nonne e le nostre madri andarono a vedere dopo la guerra fu Via col vento. Molte si identificarono in una scena: Rossella torna nella sua fattoria, la trova distrutta, e siccome non mangia da giorni strappa una piantina, ne rosicchia le radici, la leva al cielo e grida: «Giuro che non soffrirò mai più la fame!». Quel giuramento collettivo fu ripetuto da milioni di italiane e di italiani. Fu così che settant’anni fa venne ricostruito un Paese distrutto. Come scrive Aldo Cazzullo…(redazione)

Giuro che non avrò più fame di Aldo Cazzullo Pubblicato da Mondadori € 18,00 Il primo film che le nostre nonne e le nostre madri andarono a vedere dopo la guerra fu Via col vento. Molte si identificarono in una scena: Rossella torna nella sua fattoria, la trova distrutta, e siccome non mangia da giorni strappa una piantina, ne rosicchia…

Senza voler essere una vera e propria autobiografia, Il borghese è un piccolo cammeo, impreziosito da quello stile diretto e implacabile, sempre in bilico tra cinismo e ironia, che ha reso inconfondibile ogni riga uscita dalla penna di Vittorio Feltri. Chi possiede personalità di solito ce l’ha pessima, non sono mancati i rapporti burrascosi: con Indro Montanelli, per esempio, o con Giorgio Bocca, che al momento della morte salutò, lasciando trapelare un po’ di malinconia, come «il mio miglior nemico»…(redazione)

Il Borghese di Vittorio Feltri Pubblicato da Mondadori € 17,00 Chi l’avrebbe mai detto, alla fine degli anni Cinquanta, che quell’adolescente taciturno e magro come un chiodo, abituato a rintanarsi in biblioteca dopo aver sgobbato tutto il giorno per dare una mano alla famiglia, sarebbe diventato firma di punta dei più prestigiosi quotidiani nazionali, arrivando persino a dirigerne alcuni? Probabilmente…

“LA GENTE DECENTE NE HA ABBASTANZA, MA NON VUOLE AVVANTAGGIARSI SUL PROSSIMO, NON VUOLE NÉ VIVERE NELLA SCONFITTA NÉ TRIONFARE SUGLI ALTRI. È LA GENTE CHE SI FA CORAGGIO E DICE DI NO QUANDO SAREBBE PIÙ FACILE DIRE DI SÌ O ACCETTARE UNA SPIEGAZIONE TRANQUILLIZZANTE. LA GENTE CHE IMPARA A NON AVERE PAURA E A NON DIFFIDARE DELLA POLITICA, PERCHÉ SA CHE LA POLITICA SIAMO SOPRATTUTTO NOI.” (redazione)

CORSO URGENTE DI POLITICA PER GENTE DECENTE di Juan Carlos Monedero Feltrinelli Editore ebook euro: 9,99 Dalla rivolta degli indignados alla fondazione del partito Podemos, che secondo molti sondaggi potrebbe diventare il primo partito del paese, la sinistra spagnola sembra stare elaborando non solo una teoria, ma soprattutto una pratica politica che la rende la più innovativa (e la più…

L’autrice ci racconta una storia sull’amore, la morte, la vecchiaia e il rapporto tra solitudini e differenze, tra una vecchia signora dal pensiero indocile e la sua giovane badante straniera, in un mondo in cui sembra che la vita non valga più niente, ma in cui lo sguardo lucido della protagonista riesce a riportare umanità e senso, bellezza e divertimento…(redazione)

L’età ridicola di Margherita Giacobino Pubblicato da Mondadori € 19,00 A quasi novant’anni, la vecchia vive sola a Torino con l’anziano gatto Veleno, felino human friendly, e con i ricordi di un amore finito (la sua compagna, l’amatissima Nora, è morta da molti anni ormai); non ha altro da fare se non tenere il conto dei nuovi dolori alle ossa,…

Matteo Salvini. “C’è chi nasce con la camicia e chi nasce con la felpa”: il libro di Del Vigo e Ferrara parte dall’indumento emblematico del nuovo segretario della Lega per guidare il lettore in un’analisi globale del fenomeno Salvini. Spettacolarizzazione, disintermediazione, lepenizzazione, sono solo alcuni dei termini che codificano il comportamento pubblico e politico del “capitano”. La rete, il cosiddetto web, che doveva essere il palcoscenico privilegiato del M5S, è diventata invece la cassa di risonanza delle esternazioni salviniane…(redazione)

IL METODO SALVINI Francesco Maria Del Vigo, Domenico Ferrara Sperling & Kupfer euro: 16,15 Contro l’euro che affama, contro l’invasione, contro le balle del renzismo È ovunque. Il politico più presente su ogni campo da gioco, dalla radio alla tv passando per le piazze e i social network. Matteo Salvini, il leader 2.0, ha unito la crossmedialità ai comizi, Internet…

Alle volte non è facile stabilire il confine tra colpa e innocenza. Che cosa succede quando il male ci viene inferto da chi dovrebbe difenderci? Chi è colpevole: colui che produce il male coscientemente oppure chi, in buona fede, crea danni e dolore anche maggiori? Il male è tanto più brutale quando si presenta dietro l’alibi del bene, tanto più violento quando è in- consapevole. È l’estate più torrida del secolo. Matteo, un ragazzino di dodici anni orfano di padre e grande appassionato di musica, è seduto in auto al fianco della mamma nel breve viaggio da un paese di campagna alla città vicina, dove sarà interrogato dal…(redazione)

L’innocente di Marco Franzoso Pubblicato da Mondadori € 18,00 Alle volte non è facile stabilire il confine tra colpa e innocenza. Che cosa succede quando il male ci viene inferto da chi dovrebbe difenderci? Chi è colpevole: colui che produce il male coscientemente oppure chi, in buona fede, crea danni e dolore anche maggiori? Il male è tanto più brutale…

“L’inizio di tutto è il disgraziato giorno in cui il mio fidanzato dell’epoca mi lasciò. Non ero preparata, non ritenevo contemplabile il fatto di poter essere mollata, l’ipotesi non mi era stata annunciata in alcun modo e, soprattutto, era profondamente ingiusto. Non si lascia una donna perché è gelosa anche della tua segretaria lesbica sessantaduenne, o perché ogni volta che devi partire per lavoro ti mette su il muso come se…(redazione)

Uomini che servivano a dimenticare ma che hanno peggiorato le cose di Selvaggia Lucarelli pubblicato da Rizzoli € 17,00 “L’inizio di tutto è il disgraziato giorno in cui il mio fidanzato dell’epoca mi lasciò. Non ero preparata, non ritenevo contemplabile il fatto di poter essere mollata, l’ipotesi non mi era stata annunciata in alcun modo e, soprattutto, era profondamente ingiusto….

Se è vero che la Chiesa è, come dice papa Francesco, un «ospedale da campo» che deve occuparsi anche dei corpi, è altrettanto – se non più – vero che la sua missione primaria è prendersi cura della salvezza delle anime e dei bisogni spirituali dei credenti. Perché, parola di Gesù, «non di solo pane vive l’uomo». Per aiutarci a ricordare questa dimensione trascendente, l’Aldilà ci invia dei «segni», a volte grandi e vistosi…(redazione)

Quando il cielo ci fa segno di Vittorio Messori Pubblicato da Mondadori € 17,00 Se è vero che la Chiesa è, come dice papa Francesco, un «ospedale da campo» che deve occuparsi anche dei corpi, è altrettanto – se non più – vero che la sua missione primaria è prendersi cura della salvezza delle anime e dei bisogni spirituali dei…

Circondata da menzogne e inganni, e dal disprezzo dei sovrani d’Inghilterra che giudicavano la sua tristezza solo l’imbarazzante seccatura di una visionaria, la principessa di Galles escogitò un modo per raccontare la sua verità: di nascosto dal marito e dai reali Diana riuscì con ingegnosi sotterfugi a far arrivare i nastri con le sue sconcertanti rivelazioni a uno tra i migliori giornalisti investigativi britannici. Andrew Morton si ritrovò così tra le mani le parole della principessa stessa che, per la prima volta, raccontava la verità dietro la facciata…(redazione)

Diana di Andrew Morton Rizzoli Editore euro 16.00 Leggi l’articolo pubblicato da dagospia tratto da leggo.it ANDREW MORTON DIANA La vera storia dalle sue parole Con retroscena esclusivi basati su registrazioni finora segrete e due capitoli inediti, torna in libreria la vera storia della principessa Diana, così come lei aveva deciso di raccontarla. Contro un uomo e il suo Regno,…

Adam Tooze ci mostra che per comprendere gli sconvolgimenti epocali in corso è necessaria una profonda riflessione su alcuni temi di fondo: il carattere casuale e caotico dello sviluppo economico e le rotte imperscrutabili del debito; le invisibili trame che legano paesi e regioni in rapporti di interdipendenza acutamente asimmetrici, frutto di una incolmabile e crescente disparità in termini di capacità di investimento e di potere politico e militare; le modalità con cui le crisi finanziarie hanno interagito con il successo planetario di Internet e dei social network; la sofferenza della classe media americana, l’ascesa della Cina e le lotte globali per i combustibili fossili…(redazione)

Lo Schianto di Adam Tooze Pubblicato da Mondadori € 35,00 Innescata dallo scoppio della bolla immobiliare nel 2006 e culminata il 15 settembre 2008 nel crack della Lehman Brothers, la prima grave crisi finanziaria dell’era globale ha investito violentemente ogni parte del mondo, dalle borse del Regno Unito e dell’Europa fino alle fabbriche dell’Asia, del Medio Oriente e dell’America latina,…