Senza categoria

“Perché ‘l’isola che non c’è’, al contrario, esiste eccome, ed è possibilmente bella e vera.” ll Mediterraneo è un mistero. Vi aleggiano personaggi oscuri, salvifici, pericolosi, presenze ineffabili in grado di attrarre flotte di girovaghi, pirati turchi inseguiti dagli acerrimi nemici genovesi, anonimi piloti inabissatisi nei pressi dell’isola di…(redazione)

Atlante delle isole del Mediterraneo Storie, navigazioni, arcipelaghi di uno scrittore marinaio di Simone Perotti Bompiani Editore € 21,25 ll Mediterraneo è un mistero. Vi aleggiano personaggi oscuri, salvifici, pericolosi, presenze ineffabili in grado di attrarre flotte di girovaghi, pirati turchi inseguiti dagli acerrimi nemici genovesi, anonimi piloti inabissatisi nei pressi dell’isola di Alborán, vichinghi giunti navigando il Dnepr e…

L’enigmatica figura di un principe rinascimentale, che infliggeva ai suoi nemici feroci supplizi. Il terrore universale di fronte alla morte. La nascita della leggenda di un uomo, spaventosamente solo, condannato a vivere per sempre senza mai smettere di uccidere…(redazione)

DRACULA Storia e leggenda di un incubo Giuseppe Ivan Lantos Cairo euro: 15,00 L’enigmatica figura di un principe rinascimentale, che infliggeva ai suoi nemici feroci supplizi. Il terrore universale di fronte alla morte. La nascita della leggenda di un uomo, spaventosamente solo, condannato a vivere per sempre senza mai smettere di uccidere. Di lui è stato detto tutto. Prima la…

POMODORO & CRIMINE «Credevo di aver visto tutto, e di saperla lunga. Ma devo confessare che ho imparato molto dalla lettura della straordinaria inchiesta di Jean-Baptiste Malet». Christophe Brusset……Molti erroneamente fanno risalire l’arrivo del pomodoro alla scoperta del Nuovo Mondo, America in seguito, importato al ritorno del secondo viaggio di Cristoforo Colombo. In realtà arriva pochi anni dopo attorno al 1520 per opera di un altro grande navigatore, Hernán Cortés. Al suo arrivo in Europa venne consumato come frutto definito “pomme d’amour” , da cui il nome pomodoro. Gli Aztechi lo chiamavano xitomatl, e gli spagnoli che lo scoprirono e portarono in patria lo battezzarono “tomato”. Era cosa gradita ricevere come omaggio floreale o dichiarazione di passione una pianta con i bei frutti rossi appesi. Solo nel XVIII secolo iniziò l’utilizzo come alimento e dal XIX si diffuse la salsa di pomodoro così come la conosciamo oggi. Inutile dire che l’Italia è tra i primi tre consumatori al mondo di questo alimento. Ma qui iniziano i problemi. Il concentrato di pomodoro. Un prodotto internazionale, conosciuto e usato in tutto il mondo, che viaggia attraverso i continenti stipato in grandi barili prima di essere lavorato in stabilimenti italiani, francesi, spagnoli, in alcuni dei quali un pomodoro vero non è mai entrato, e da cui uscirà in barattoli decorati da paffuti e rossi frutti che evocano una freschezza immaginaria… massimo.demuro@iltrovalibri.it

Rosso marcio di Jean-Baptiste Malet Piemme Edizioni ebook € 9,99 Cos’hanno in comune la pizza, il ketchup e il sugo per gli spaghetti? Il concentrato di pomodoro. Un prodotto internazionale, conosciuto e usato in tutto il mondo, che viaggia attraverso i continenti stipato in grandi barili prima di essere lavorato in stabilimenti italiani, francesi, spagnoli, in alcuni dei quali un pomodoro…

Edito Einaudi Stile Libero, Souvenir, il nuovo romanzo di Maurizio De Giovanni è uscito nelle librerie il 5 dicembre, con una nuova indagine per i poliziotti napoletani. Un’avventura che sa di nostalgia, che si dimena tra quello che è stato e quello che potrà essere… (continua) di Ludovica Luisa De Muro

Edito Einaudi Stile Libero, Souvenir, il nuovo romanzo di  Maurizio De Giovanni è uscito nelle librerie il 5 dicembre, con una nuova indagine per i poliziotti napoletani. Un’avventura che sa di nostalgia, che si dimena tra quello che è stato e quello che potrà essere. «Dicono sia meglio vivere di rimorsi che di rimpianti. Non è vero. Lo dicono quelli…

Lo stretto necessario è un romanzo scritto con una penna talentuosa e incalzante, fitto di colpi di scena e arricchito da una vivida galleria di personaggi, ironici e realistici. Ma non solo. È soprattutto un viaggio sorprendentemente sincero nella psiche maschile, quella dove si affollano desideri e rimorsi, autoassoluzioni e paure, tentazioni e vigliaccheria. Una lettura illuminante per ogni donna, forse sconvolgente per qualche uomo…(redazione)

Lo stretto necessario di Pierluigi Pardo Rizzoli € 19,00 Un maschio alfa, il Mondiale 2006,un viaggio lungo l’Italia attraverso sogni, desideri e tentazioni di ogni uomo. Giulio ha tutto quel che potrebbe desiderare: successo nel lavoro, un appartamento lussuoso, una moglie – Francesca – bella, ricca di famiglia e dedita alla beneficenza per l’Africa, e una figlia di sette anni…

Con L’amore se ne fotte, Devid Sassi racconta la generazione che ha speso le notti nei locali da ballo a cercare l’amore. Una storia struggente e fuorilegge, un canto d’amore roco e bellissimo, capace di emozionare e anche insegnare quel che c’è da sapere oggi sui sogni e sull’amore…(redazione)

L’amore se ne fotte di Devid Sassi Mondadori € 17,00 «Forse siamo noi sbagliati per l’amore, frate, non lo meritiamo, in fondo siamo figli dell’odio e della rabbia: sappiamo bene dove infilare l’uccello per vendicarci di ciò che non abbiamo avuto, ma poi non sappiamo come infilare l’amore che ci arriva nel cuore.» Devid, Jack, Konfu e Jegher sono quattro…

C’è stato un omicidio a Bologna, una città coperta di neve in cui i tram scampanellano sulle rotaie e la gente affolla i ristoranti per i tortellini di Natale: la bella moglie di un professore universitario è stata annegata nella vasca da bagno del trappolone, l’appartamento da scapolo del marito. Il Servizio vuole sapere chi è stato, e per questo c’è bisogno di un cane da tartufi come De Luca, che sembra finalmente trovarsi alle prese con un’indagine da giallo classico, fatta di indizi, tracce, impronte e orari. Ma non è cosí, naturalmente. Perché anche nell’incidente d’auto in cui un paio di mesi prima è morto il…(redazione)

Intrigo italiano di Carlo lucarelli   ASCOLTA L’INTERVISTA Einaudi euro 17,00 Quando il commissario De Luca, appena richiamato in servizio dopo cinque anni di quarantena, si sveglia da un incidente quasi mortale, non gli occorre troppo tempo per mettere in fila le tante cose che non tornano. Da lunedí 21 dicembre 1953 a giovedí 7 gennaio 1954, con in mezzo…

Porta un nome tedesco perché i suoi si sono conosciuti in Germania, dove è nato. Sua mamma però è italiana, e quando lui è ancora piccolissimo la famiglia si trasferisce nelle Marche. A scuola pochi amici, a casa due fratelli, Daniel il primogenito, e Alessio, l’ultimo arrivato. In famiglia la vita non è facile, ci sono preoccupazioni e difficoltà, così Andreas quando la realtà gli sembra troppo dura si rifugia nella fantasia. A nove anni la sua prima volta sul palcoscenico e…(redazione)

I sogni non sono nuvole di Andreas Muller Sperling & Kupfer ebook € 9,99 «Il mio lato sognatore a volte prende il sopravvento e mi spinge a fantasticare nei momenti più impensabili. È così fin da quando ero bambino e faccio di tutto per non smettere». Timido, schivo, sensibile ma determinato: ecco Andreas Müller, il vincitore di Amici 2017. Porta…

Si salvi chi vuole, edito Sonzogno è l’ultimo romanzo di Costanza Miriano, uscito nelle librerie il 16 Novembre: uno studio accurato ed ipotetico su come la vita spirituale possa essere utile a tutti, cinici compresi. Come fare per mettere ordine nella propria vita interiore?…(continua) di Ludovica Luisa De Muro

Si salvi chi vuole, edito Sonzogno è l’ultimo romanzo di Costanza Miriano, uscito nelle librerie il 16 Novembre: uno studio accurato ed ipotetico su come la vita spirituale possa essere utile a tutti, cinici compresi. Come fare per mettere ordine nella propria vita interiore? La Miriano spiega che quello che conta davvero è cercare un Dio, l’unico antidoto che non ci sarà…

Partigiano e Fascista: Oggi Uber Pulga è ricordato così. Com’è possibile? La storia di quest’uomo straordinario, raccontata da Alessandro Carlini con grande trasporto e la forza di un coinvolgimento personale e familiare, rappresenta un’occasione unica per tuffarsi e rivivere i conflitti e le contraddizioni di anni funesti come quelli della Seconda guerra mondiale…(redazione)

Partigiano in camicia nera di Alessandro Carlini Chiarelettere euro: 13,60 LA VITA TORMENTATA E AVVENTUROSA DI UN UOMO CHE HA COMBATTUTO SU ENTRAMBI I FRONTI. UN’IMMERSIONE TOTALE NELLA GRANDE STORIA DEL FASCISMO E DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE. “Non ti chiedo di credermi, ti sto solo chiedendo di fidarti di me.” Uber Pulga PARTIGIANO E FASCISTA: OGGI Uber Pulga è ricordato…