Senza categoria

Dio, quant’è giovane la Vecchia Signora. E quando parlo di un brand, ossia di uno stemma iconico ed elettrizzante, mi riferisco a qualcosa che è molto più di un marchio puramente ‘sportivo’, e bensì a qualcosa che attiene profondamente alla vita, all’immaginazione, alle fantasie e alle attese quotidiane di tantissimi di noi. Ma in tutta lealtà che cosa sarebbero state tante tantissime domeniche e serate e ore della vita di milioni di italiani, se a un certo punto della giornata non avessero preso a scorrazzare sul campo gli uomini con la maglia bianconera, gli uomini di tutte le speranze e di tutte le vittorie dai primi anni Trenta fino alla settimana scorsa? Sto esagerando?” Questo libro parla d’amore, quello per la Juventus. Un amore viscerale, totale, immune agli alti e bassi connaturati alle imprese sportive, cantato dal tifoso bianconero più sbilanciato e pugnace del mondo dello spettacolo, Giampiero Mughini. In Sempre una…(redazione)

  Sempre una gran Signora di Giampiero Mughini   ASCOLTA L’INTERVISTA Mondadori euro:17,00 “Nell’agosto 2016 la Juve è giunta a un momento apicale della sua storia ultracentenaria, quella di un brand italiano che dura e primeggia dagli ultimissimi anni dell’Ottocento e dunque è entrato nel terzo secolo della sua storia. Dio, quant’è giovane la Vecchia Signora. E quando parlo di…

Il duello permanente fra la sinistra liberalsocialista, determinata a universalizzare la fruizione dei diritti e delle libertà, e la sinistra totalitaria, animata da un progetto profondamente liberticida centrato sull’idea che la costruzione del comunismo esigeva l’abbattimento violento di tutte le istituzioni sociali esistenti e l’instaurazione del terrore catartico quale strumento di purificazione della società borghese, corrotta e…(redazione)

Cattivi maestri della Sinistra Gramsci, Togliatti, Lukàcs, Sartre e Marcuse di Luciano Pellicani  ASCOLTA L’INTERVISTA Rubbettino editore euro:10,20 Sin dalla Rivoluzione Francese, che le ha dato i natali, la sinistra non è mai stata un singolare. Sono sempre esistite due sinistre di cui una era la negazione secca dell’altra. Di qui il duello permanente fra la sinistra liberalsocialista, determinata a…

Franco Arminio ha raccolto qui una parte della sua sterminata produzione in versi. Ma non è un’antologia, è un’opera antica e nuova, raffinata e popolare, un calibrato intreccio di passioni intime e passioni civili. La prima sezione è un omaggio al paesaggio e ai paesi che Arminio racconta da anni nei suoi libri in prosa. La seconda ci presenta una serie di poesie amorose in cui spicca il suo acuto senso del corpo femminile. Dopo i testi intensi dedicati agli affetti familiari, le conclusioni sono affidate a una serie di riflessioni sulla poesia al tempo della Rete. I versi di Arminio sono lavorati a…(redazione)

Cedi la strada agli alberi di Franco Arminio  ASCOLTA L’INTERVISTA Chiarelettere euro: 11,05 IL NUOVO LIBRO DI FRANCO ARMINIO, LE PIÙ BELLE POESIE DEL POETA ITALIANO PIÙ SEGUITO SULLA RETE “Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, gente che sa fare il pane, che ama gli alberi e riconosce il vento. Più che l’anno della crescita, ci vorrebbe l’anno dell’attenzione. Attenzione…

Harry Potter è cresciuto, e con lui anche la signora Rowling; ritirata la bacchetta, ha iniziato a scrivete romanzi per adulti (questo per il momento, è il primo). Una storia, in effetti, che, sebbene marchiata dall’estrema capacità della Rowling di …(continua) di Ludovica Luisa De Muro

Harry Potter è cresciuto, e con lui anche la signora Rowling; ritirata la bacchetta, ha iniziato a scrivete romanzi per adulti (questo per il momento, è il primo). Una storia, in effetti, che, sebbene marchiata dall’estrema capacità della Rowling di tratteggiare veri e propri universi di carta e gestire trame che interessano almeno una decina di personaggi, ha uno svolgimento chiuso…

Nicola Porro ci mette in guardia dai rischi di un pensiero unico che non accetta voci fuori dal coro riscoprendo gli insegnamenti dei più importanti pensatori liberali, molti dei quali oggi ingiustamente trascurati. Parliamo di economisti, filosofi, statisti, persino romanzieri best seller, che nelle loro opere hanno spiegato, e in certi casi previsto, fenomeni con cui abbiamo a che fare quotidianamente. Le tasse e l’istruzione, il falso mito dell’uguaglianza e le profezie apocalittiche degli ambientalisti: in questo libro l’economia torna una disciplina che ci riguarda molto da vicino grazie ai grandi uomini che l’hanno raccontata. Da Thomas Jefferson a Vilfredo Pareto, dalla scuola austriaca di Mises e Hayek agli eroi nazionali Ricossa e Martino, da Houellebecq a Piketty, Nicola Porro ci conduce con linguaggio semplice, tono ironico e…(redazione)

La disuguaglianza fa bene Manuale di sopravvivenza per un liberista di Nicola Porro  ASCOLTA L’INTERVISTA La Nave di Teseo euro: 14,02 L’economia è come il calcio: tutti ne parlano, molti ripetono meccanicamente le idee di altri, pochi sanno descriverne davvero i meccanismi. Nicola Porro ci mette in guardia dai rischi di un pensiero unico che non accetta voci fuori dal…

I manager dell’economia tedesca, in particolare quelli di una grande multinazionale della chimica, capiscono immediatamente che da quel momento nulla sarà più come prima; che i capitali inizieranno a circolare liberamente, che l’economia e la finanza non saranno più le stesse, così come cambieranno per sempre le regole di gestione delle loro aziende. Per sopravvivere bisognerà crescere, e per crescere bisognerà comprare. Il romanzo racconta questa vicenda imprenditoriale e finanziaria, che rapidamente si allarga in Italia, dove si trovano molte imprese appetibili. Sulla scena, una serie di personaggi indimenticabili: dal dottor Hettche, burbero top manager tedesco prossimo alla pensione, fino al raffinato e…(redazione)

I CALABRONI di Marco Weiss Sperling & Kupfer euro: 19,50 Tutti i top manager delle venti top corporation siedono nei Supervisory Board di tutte le altre top. Un club. Un club che ronza come un’arnia di calabroni infuriati. Questa storia inizia il giorno della caduta del Muro di Berlino. I manager dell’economia tedesca, in particolare quelli di una grande multinazionale…

Fernando Masullo e Andrea Bozzo ci raccontano la storia degli Stati Uniti attraverso i ritratti dei loro uomini più rappresentativi, quei 45 Presidenti che, per un periodo più o meno lungo, hanno avuto tra le mani le sorti del mondo…(redazione)

Mr president. Da George Washington a Donald Trump di Fernando Masullo, Andrea Bozzo CasaSirio Editore euro: 16,00 Generali con il vizio del duello e accaniti giocatori di biliardo, sarti bevitori e geometri di provincia, fumatori incalliti e playboy di lungo corso. Poi attori hollywoodiani, picchiatori da ring, giocatori d’azzardo, retori professionisti. Politici nati, o diventati. Fernando Masullo e Andrea Bozzo…

Tutto è cominciato con il traffico di cocaina, trasportata dalla Colombia in Europa lungo le rotte transahariane. Le stesse rotte sono servite per far perdere le tracce di decine di ostaggi occidentali, rapiti per finanziare gruppi terroristici e bande criminali, dopo la destabilizzazione della Siria e dell’Iraq e l’ascesa dell’Isis. Oggi su quelle piste viaggia un’altra merce: esseri umani, a milioni, in fuga da guerre e povertà verso un Occidente che credono più accogliente e più ricco di quanto non sia. Un commercio che costa migliaia di vite, e che vale miliardi.In una ricostruzione che si avvale di interviste esclusive a negoziatori, membri dei servizi segreti, esperti del contrasto al terrorismo e alla pirateria, ex ostaggi e molti altri, Loretta Napoleoni ci porta nel mondo complesso dei mercanti di uomini, spiegando come…(redazione)

Mercanti di uomini Loretta Napoleoni Rizzoli ebook euro: 9,99 IL TRAFFICO DI OSTAGGI E MIGRANTICHE FINANZIA IL JIHADISMO È un business sofisticato quello che ogni giorno fa approdare migliaia di rifugiati sulle nostre coste. Chi lo controlla? Una nuova categoria di criminali, nata dalle disastrose risposte occidentali alla tragedia dell’11 settembre e dal collasso economico e politico di molti Stati-chiave…

“Tutti noi almeno una volta ci siamo fatti la domanda è questa la vita che volevo? ” La storia raccoglie un insieme di racconti legati uno con l’altro. Parlano di …(continua) di Ludovica Luisa De Muro

L’ultimo romanzo di Lorenzo Licalzi, “La vita che volevo” è un inno alla fatalità: cosa sarebbe successo se non avessi girato l’angolo, se la sveglia non fosse suonata, se il tram fosse arrivato in ritardo.. tutti piccoli avvenimenti, che uniti formano un puzzle che banalmente chiamiamo destino. “Tutti noi almeno una volta ci siamo fatti la domanda è questa la…

Enrica non è una ragazza qualunque. È avventata, vitale, imprevedibile. Senza certezze e senza paura. Ma ha un punto debole: tiene troppo al numero dei suoi follower. Nemmeno Bruno Brunori è uno qualunque, è un volto di punta della televisione, tanto che ha forti speranze di condurre il prossimo festival di Sanremo. Però anche lui ha un punto debole: il suo destino è legato indissolubilmente all’Auditel. Ma gli ascolti stanno crollando in maniera irreversibile. Quando Bruno capisce che…(redazione)

A ciascuno i suoi santi di Franco Bernini Chiarelettere ebook euro: 11,99 Una ventenne drogata di social network. Due cinquantenni che lavorano in televisione e sono schiavi dei dati di ascolto. Generazioni apparentemente distanti che si incontrano per caso e si rivelano a sorpresa simili. Un viaggio alla scoperta dell’Italia più segreta e degli aspetti nascosti del nostro presente. Un’avventura…