L’antipatico. Bettino Craxi e la Grande Coalizione di Claudio Martelli La Nave di Teseo Editore € 18,00 “Bettino Craxi era antipatico perché incarnava la politica in un’epoca di crollo delle ideologie e di avversione ai partiti. Perché non temeva né di macchiarsi di una colpa né di affrontare l’odio. PerchéContinua

Homo incertus Il bisogno di sicurezza nella società della paura di Vittorino Andreoli Rizzoli Editore € 18,50 La condizione umana è caratterizzata dal bisogno di aggregazione per vincere il senso della paura e dell’insicurezza che si accendono di fronte ai pericoli dell’ambiente, del mondo. Ci sono periodi della storia inContinua

Happy hour di Ferruccio Parazzoli Rizzoli Editore € 18,00 È sabato sera, a Milano. I bar e le tavole calde sono affollati per l’happy hour, l’irrinunciabile piccola “ora felice”, e in corso Buenos Aires, via dell’abbondanza, la calca dell’aperitivo si confonde con quella dello shopping. Poi, all’improvviso, un uomo siContinua

Parità in pillole Impara a combattere le piccole e grandi discriminazioni quotidiane di Irene Facheris pubblicato da Rizzoli €18,00 Perché Parità in pillole? E che cosa contengono queste pillole? Per rispondere alla prima domanda, basta guardarsi attorno. Viviamo in una società “a gradini” che ancora oggi offre opportunità diverse aContinua

In principio erano le mutande di Rossana Campo Edizioni Bompiani € 11,00 L’eroina di questo romanzo vive una vita di peripezie e di grandi passioni tragiche, o almeno questo è ciò che dice. Sempre al verde e in fuga dai creditori, abita con il gatto Ulisse in un appartamento scalcinatoContinua

La seconda guerra fredda. Lo scontro per il nuovo dominio globale di Federico Rampini pubblicato da Mondadori € 19,00 È cominciata la seconda guerra fredda. Sarà profondamente diversa dalla prima. Cambieranno molte cose per tutti noi, nella sfida tra America e Cina nessuno potrà rimanere neutrale. L’economia e la finanza,Continua

Quando Mussolini non era il Duce di Emilio Gentile Garzanti Editore € 18,00 Il 23 marzo 1919, in piazza San Sepolcro a Milano, Benito Mussolini fonda i Fasci di combattimento. All’adunata partecipa un centinaio di persone fra promotori, giornalisti, curiosi, e alla fine dell’anno gli iscritti in tutta Italia sonoContinua