Questo è il libro dei nanetti di Sani Gesualdi raccontati da Frate Antonino da Scasazza. Che è un piccolo paese della mente, senza mafia e dove è sempre festa, della provincia siciliana. Il Santo protettore dei nanetti (aneddoti, secondo il linguaggio storpiato di Frate Antonino) nacque nel migliore programma televisivo di sempre, «Quelli della notte» di Arbore, nel 1985. E qui codificò il nuovo esilarante genere letterario. Nello stesso anno Frassica pubblicò questo capolavoro di nonsense e di straniamento linguistico. Lo riproponiamo al pubblico che continua a divertirsi con le sue battute tutte le domeniche a «Che tempo che fa». Le libertà che Frassica si prende con la lingua italiana sono…(redazione)

Sani Gesualdi Superstar di Nino Frassica Mondadori € 17,50 Questo libro fa ridere. Più di qualsiasi altro vi capiti di leggere. Fate la prova, apritelo e sarete subito travolti da un incipit folgorante: «Sani Gesualdi nabbe nel 1111 (millecentoundici) e morve nel 1777 (millesettecentosettantasette). Nabbe da Sgallatta Alfredo, soprannominato Scandurra Gaetano, e da Scamarda Agata, vista da destra, o Agata…

La ragazza della neve è rimasto per settimane tra i bestseller del New York Times, pubblicato in dodici paesi, un romanzo che entra nei cuori dei lettori: un inno alla vita e all’amicizia. L’autrice del libro, Pam Jenoff, ha utilizzato una scrittura semplice e scorrevole per raccontare una delle più grandi tragedie a cui l’umanità ha assistito… (continua) di Ludovica Luisa De Muro

Noa ha sedici anni ed è stata cacciata di casa quando i genitori hanno scoperto che è rimasta incinta dopo una notte passata con un soldato nazista. Rifugiatasi in una struttura per ragazze madri, viene però costretta a rinunciare al figlio appena nato. Sola e senza mezzi trova ospitalità in una piccola stazione ferroviaria, dove lavora come inserviente per guadagnarsi…

Due ragazzi chiusi in un garage si inventano il computer del futuro: leggero, veloce, dal design innovativo, che non si blocca e non prende virus. Se fossimo in America, la storia avrebbe un lieto fine, fatto di soldi, gloria e successo. È andata così a Steve Jobs e alla sua Apple. Ma siamo a Napoli, dove il genio non basta a cambiare un destino. Lo sanno bene Stefano Lavori e Stefano Vozzini, due ragazzi dei Quartieri Spagnoli, che per avviare l’attività e vendere il loro rivoluzionario computer si scontrano con il peggio del Belpaese: in Italia i prestiti si fanno solo a chi ha già i soldi, le regole sono scritte per gli scemi perché i furbi se le scrivono da soli…(redazione)

Se Steve Jobs fosse nato a Napoli di Antonio Menna Sperling & Kupfer ebook 6,99 Questo racconto, tanto amaro quanto esilarante, è nato come un post sul blog dell’autore e in poche ore ha fatto il giro del mondo prima di diventare un libro. Divertente e spietato racconta la condizione di un Paese che sguazza nei suoi mali e incoraggia…

“Perché ‘l’isola che non c’è’, al contrario, esiste eccome, ed è possibilmente bella e vera.” ll Mediterraneo è un mistero. Vi aleggiano personaggi oscuri, salvifici, pericolosi, presenze ineffabili in grado di attrarre flotte di girovaghi, pirati turchi inseguiti dagli acerrimi nemici genovesi, anonimi piloti inabissatisi nei pressi dell’isola di…(redazione)

Atlante delle isole del Mediterraneo Storie, navigazioni, arcipelaghi di uno scrittore marinaio di Simone Perotti Bompiani Editore € 21,25 ll Mediterraneo è un mistero. Vi aleggiano personaggi oscuri, salvifici, pericolosi, presenze ineffabili in grado di attrarre flotte di girovaghi, pirati turchi inseguiti dagli acerrimi nemici genovesi, anonimi piloti inabissatisi nei pressi dell’isola di Alborán, vichinghi giunti navigando il Dnepr e…

L’enigmatica figura di un principe rinascimentale, che infliggeva ai suoi nemici feroci supplizi. Il terrore universale di fronte alla morte. La nascita della leggenda di un uomo, spaventosamente solo, condannato a vivere per sempre senza mai smettere di uccidere…(redazione)

DRACULA Storia e leggenda di un incubo Giuseppe Ivan Lantos Cairo euro: 15,00 L’enigmatica figura di un principe rinascimentale, che infliggeva ai suoi nemici feroci supplizi. Il terrore universale di fronte alla morte. La nascita della leggenda di un uomo, spaventosamente solo, condannato a vivere per sempre senza mai smettere di uccidere. Di lui è stato detto tutto. Prima la…

POMODORO & CRIMINE «Credevo di aver visto tutto, e di saperla lunga. Ma devo confessare che ho imparato molto dalla lettura della straordinaria inchiesta di Jean-Baptiste Malet». Christophe Brusset……Molti erroneamente fanno risalire l’arrivo del pomodoro alla scoperta del Nuovo Mondo, America in seguito, importato al ritorno del secondo viaggio di Cristoforo Colombo. In realtà arriva pochi anni dopo attorno al 1520 per opera di un altro grande navigatore, Hernán Cortés. Al suo arrivo in Europa venne consumato come frutto definito “pomme d’amour” , da cui il nome pomodoro. Gli Aztechi lo chiamavano xitomatl, e gli spagnoli che lo scoprirono e portarono in patria lo battezzarono “tomato”. Era cosa gradita ricevere come omaggio floreale o dichiarazione di passione una pianta con i bei frutti rossi appesi. Solo nel XVIII secolo iniziò l’utilizzo come alimento e dal XIX si diffuse la salsa di pomodoro così come la conosciamo oggi. Inutile dire che l’Italia è tra i primi tre consumatori al mondo di questo alimento. Ma qui iniziano i problemi. Il concentrato di pomodoro. Un prodotto internazionale, conosciuto e usato in tutto il mondo, che viaggia attraverso i continenti stipato in grandi barili prima di essere lavorato in stabilimenti italiani, francesi, spagnoli, in alcuni dei quali un pomodoro vero non è mai entrato, e da cui uscirà in barattoli decorati da paffuti e rossi frutti che evocano una freschezza immaginaria… massimo.demuro@iltrovalibri.it

Rosso marcio di Jean-Baptiste Malet Piemme Edizioni ebook € 9,99 Cos’hanno in comune la pizza, il ketchup e il sugo per gli spaghetti? Il concentrato di pomodoro. Un prodotto internazionale, conosciuto e usato in tutto il mondo, che viaggia attraverso i continenti stipato in grandi barili prima di essere lavorato in stabilimenti italiani, francesi, spagnoli, in alcuni dei quali un pomodoro…

Chi l’avrebbe mai detto che salando ragù e friggendo patate, mi diventavi Cracco. Una guida eccezionale vi accompagnerà in questo viaggio speciale nella storia e nella tradizione della migliore cucina italiana: con Carlo Cracco attraverserete il Belpaese da Nord a Sud. Incontrerete saggi trifolai piemontesi e famosissimi pasticceri siciliani, ascolterete i racconti di lontane vacanze pugliesi e dell’uccisione di un polpo sugli scogli campani, assaggerete un’incredibile melanzana rossa…(redazione)

A QUALCUNO PIACE CRACCO di Carlo Cracco Rizzoli ebook euro: 4,99 “Parlare di cucina regionale italiana è come entrare in un labirinto: prendi una strada pensando di avere chiara la tua meta e invece in un attimo di ritrovi trasportato lontanissimo, non solo nello spazio, ma anche nel tempo, nella cultura, nelle tradizioni.” Una guida eccezionale vi accompagnerà in questo…

Edito Einaudi Stile Libero, Souvenir, il nuovo romanzo di Maurizio De Giovanni è uscito nelle librerie il 5 dicembre, con una nuova indagine per i poliziotti napoletani. Un’avventura che sa di nostalgia, che si dimena tra quello che è stato e quello che potrà essere… (continua) di Ludovica Luisa De Muro

Edito Einaudi Stile Libero, Souvenir, il nuovo romanzo di  Maurizio De Giovanni è uscito nelle librerie il 5 dicembre, con una nuova indagine per i poliziotti napoletani. Un’avventura che sa di nostalgia, che si dimena tra quello che è stato e quello che potrà essere. «Dicono sia meglio vivere di rimorsi che di rimpianti. Non è vero. Lo dicono quelli…

Lo stretto necessario è un romanzo scritto con una penna talentuosa e incalzante, fitto di colpi di scena e arricchito da una vivida galleria di personaggi, ironici e realistici. Ma non solo. È soprattutto un viaggio sorprendentemente sincero nella psiche maschile, quella dove si affollano desideri e rimorsi, autoassoluzioni e paure, tentazioni e vigliaccheria. Una lettura illuminante per ogni donna, forse sconvolgente per qualche uomo…(redazione)

Lo stretto necessario di Pierluigi Pardo Rizzoli € 19,00 Un maschio alfa, il Mondiale 2006,un viaggio lungo l’Italia attraverso sogni, desideri e tentazioni di ogni uomo. Giulio ha tutto quel che potrebbe desiderare: successo nel lavoro, un appartamento lussuoso, una moglie – Francesca – bella, ricca di famiglia e dedita alla beneficenza per l’Africa, e una figlia di sette anni…

Con L’amore se ne fotte, Devid Sassi racconta la generazione che ha speso le notti nei locali da ballo a cercare l’amore. Una storia struggente e fuorilegge, un canto d’amore roco e bellissimo, capace di emozionare e anche insegnare quel che c’è da sapere oggi sui sogni e sull’amore…(redazione)

L’amore se ne fotte di Devid Sassi Mondadori € 17,00 «Forse siamo noi sbagliati per l’amore, frate, non lo meritiamo, in fondo siamo figli dell’odio e della rabbia: sappiamo bene dove infilare l’uccello per vendicarci di ciò che non abbiamo avuto, ma poi non sappiamo come infilare l’amore che ci arriva nel cuore.» Devid, Jack, Konfu e Jegher sono quattro…