Post per “società”

«Dire No» è un esercizio di sovranità consapevole, un gesto di resistenza contro l’autoritarismo, la prevaricazione, l’attacco ai diritti di tutti. È una scelta per una società migliore. I quattro autori, esponenti della società civile analizzano quali sono, fuori dagli slogan del governo, le vere implicazioni della riformae quali sarebbero le conseguenze, nel lungo e nel breve periodo, sulla vita politica e sociale del Paese…(redazione)

Io dico NO di Livio Pepino e Luigi Ciotti Edizioni gruppo Abele euro: 5,00 È tempo di referendum. Anche sulle modifiche costituzionali imposte dal Governo Renzi e sul nuovo sistema elettorale. L’esito inciderà profondamente sulle regole della democrazia e sulla vita quotidiana dei cittadini. «Dire No» è un esercizio di sovranità consapevole, un gesto di resistenza contro l’autoritarismo, la prevaricazione,…

La nostra Costituzione è un grande baluardo per resistere a ulteriori concentrazioni di potere finanziario, per una economia ed una finanza partecipativa dove c’è posto per i grandi e per i piccoli, per un’economia del libero intraprendere ma nel rispetto di diritti sovraordinati, in rapporto a quelli, pur legittimi, della buona finanza; per un’economia, una società, una cultura equilibrate che si oppongono all’uniformità ed omogeneizzazione tecnocratica per le quali solo le grandi dimensioni meritano…(redazione)

Banche popolari, credito cooperativo, economia reale e Costituzione di Riccardo Cappellin, Claudio Casaletti, Fulvio Coltorti, Giuseppe Porro, Marco Vitale Rubbettino euro: 12,20 La nostra Costituzione è un grande baluardo per resistere a ulteriori concentrazioni di potere finanziario, per una economia ed una finanza partecipativa dove c’è posto per i grandi e per i piccoli, per un’economia del libero intraprendere ma…

Per i giovani a caccia di sensazioni forti, più che mai desiderosi di sfidare chiunque, a partire da se stessi, l’azzardo è un campo d’azione particolarmente attraente. Il fascino del rischio, insieme all’illusione di vincere sono un mix potente in una società in cui emergere e osare sembrano essere regole inderogabili per riuscire, per vincere. Così accade anche con il gioco. Così, si possono trascorrere ore e ore a giocare, magari online, magari…(redazione)

Gioco d’azzardo, giovani e famiglie di Mauro Croce, Francesca Rascazzo Giunti Editore euro: 10,63 Il gioco d’azzardo è un modo, antico come l’uomo, di trascorrere il tempo provando la piacevole sensazione di fare a gara con il destino, e con gli avversari. Tuttavia, sebbene per molte persone questa attività non sia un problema, ci sono giocatori e famiglie che nell’azzardo…

La società dell’informazione è oggi paragonabile a una piazza virtuale nella quale gran parte delle attività giornaliere viene svolta dal cittadino digitale. Diffondere la consapevolezza dei rischi, elevando la sicurezza per tutti coloro che navigano, interagiscono, lavorano, vivono in rete e sui social media, diventa quindi un passo fondamentale. Così il tuo smartphone sa tutto di te, e del tuo futuro. Abbiamo tracciato la scia di dati lasciata in un giorno dal nostro telefonino. Mappa degli spostamenti, metadati, relazioni. Perché nessuno ti conosce bene come lui, come sanno governi e aziende…(redazione)

CYBERWORLD. Capire, prevenire e proteggersi dagli attacchi della rete di Gruppo di lavoro Cyber World Hoepli Editore euro 29,90 La “società dell’informazione” è oggi paragonabile a una piazza virtuale nella quale gran parte delle attività giornaliere viene svolta dal cittadino digitale. Diffondere la consapevolezza dei rischi, elevando la sicurezza per tutti coloro che navigano, interagiscono, lavorano, vivono in rete e…

In questi ultimi 50 anni il nostro paese è stato vittima della frenesia da consumo, un fenomeno economico-sociale tipico della società in cui tutti viviamo. Un continuo e smodato acquisto di beni di consumo da parte della massa, esasperato da tecniche pubblicitarie, il cui unico intento è quello di rendere utile il fittizio. Secondo Dominique Loreau “la fortuna di vivere in un epoca e in una società in cui il cibo è a nostra disposizione, ovunque e quando vogliamo, ci ha paradossalmente, fatto dimenticare la moderazione e il ritegno.” L’autrice, il cui motto zen è “Il meno è più”, applica gli insegnamenti della filosofia orientale alla giusta alimentazione. Ne “Il piacere della frugalità, l’arte del cibo che rende felici corpo e anima” ci mostra come e quale dovrebbe essere il giusto rapporto mente/cibo, in modo tale che il nostro modo di alimentarci sia più sano e ci dia, inoltre, maggiori soddisfazioni. Se fate caso, quando ci ammaliamo, il nostro istinto ci porta verso un alimentazione più sana, una dieta quasi dettata dalla natura. Ma per l’autrice non è necessario…(continua) di Ludovica Luisa De Muro

IL PIACERE DELLA FRUGALITÀ. L’arte del cibo che rende felici corpo e anima. di Dominique Loreau Vallardi Editore ebook euro: 8,99 In questi ultimi 50 anni il nostro paese è stato vittima della frenesia da consumo, un fenomeno economico-sociale tipico della società in cui tutti viviamo. Un continuo e smodato acquisto di beni di consumo da parte della massa, esasperato…

Nonostante lo scorrere del tempo, il dilemma delle donne rimane sempre lo stesso: come ottenere la pancia piatta, e la giusta forma fisica; perché si sa, magro è bello! Questo è quello che la società ci impone, in modo più o meno esplicito. Fatto sta che, ad oggi, non esiste programma televisivo che abbia al suo interno soubrette curvy, tanto acclamate, ma mai realmente presentate. In nostro aiuto accorre quindi la dott.ssa Swift (non la cantante!), che grazie a qualche segreto miracoloso, svelerà l’arcano a tante donne con l’addome non proprio piatto. Ennesima fregatura? Forse. Ma passiamo ai fatti. Facciamoci la vera domanda: come si ottiene questa sognata pancia piatta? Sarà forse una questione genetica? Un mix di fortuna e giusto metabolismo? Secondo la dieta Swift, il problema risiede nel nostro stomaco, nello specifico dipende dal microbioma, ossia l’insieme di batteri che si trovano nella nostra pancia, ed è proprio da qui che bisogna partire. “Rucola, broccoli, zucca invernale e lenticchie sono le star della lista di microrimedi – dice l’esperta -: sono fibre che alimentano ceppi batterici molto importanti per la salute del colon e dell’organismo in generale”. La dottoressa ci ricorda che… (continua) di Ludovica Luisa De Muro

LA DIETA DELL’INTESTINO SANO di Kathie Madonna Swift SPERLING & KUPFER ebook euro: 9,99 …che sono numerosi gli studi a riguardo: ricercatori svedesi hanno dimostrato che minore è la presenza di varie tipologie di batteri nel nostro intestino, maggiore è la possibilità di non sviluppare malattie autoimmuni, asma o eczema. Ecco quindi, di seguito qualche dritta tratta da “la dieta…