Post per “vaticano”

Campagna elettorale anche in Vaticano…

Il CONCILIO SEGRETO. Misteri, intrighi e giochi di potere dell’evento che ha cambiato il volto della Chiesadi Ignazio Ingraoeuro 13,70 prenota la tua copia Cene, vertici notturni, salotti, riunioni riservate. E poi ancora lobby e cordate, lettere, dossier occultati e rapporti segreti. Anche Giovanni XXIII ebbe i suoi corvi: durante l’assise conciliare i traduttori fecero trapelare all’esterno documenti riservati. I giornalisti…

Il pettegolezzo non risparmia nessuno ed è connaturato all’esercizio del potere. Diffuso in modo estremamente maggiore rispetto alle comunicazioni reali o ufficiali – e oggi amplificato dai social media – esso diviene strategia per comprendere posizionamento e legami dei singoli rispetto alle figure di leader emergenti. Anche la Chiesa non è esente dal pettegolezzo…(redazione)

Il Brusio del pettegolo Forme del discredito nella società e nella Chiesa di Dario Edoardo Viganò EDB Edizioni euro: 6,30 «Il pettegolo ha i tratti del potente, del legislatore e del giudice. Si erge a custode dei valori della propria comunità, e la riuscita in tale impresa è fonte somma del suo piacere». Per la sua capacità di includere e di…

Il libro di Gianni Valente ci introduce nel passato e nell’animo del vescovo di Roma, che non a caso ha scelto di chiamarsi “Francesco”. Chi è questo papa venuto “dalla fine del mondo”? L’arcivescovo di Buenos Aires, gesuita, è conosciuto in Argentina per la sua sensibilità pastorale, il suo stile semplice di vita, l’attenzione ai poveri e alle questioni sociali. Autore di incisivi testi di spiritualità e preoccupato, tra i suoi interventi pastorali recenti si ricorda…

Francesco di Ginni Valente un Papa dalla fine del mondo La persona, le idee, lo stile Il primo libro su Papa Francesco euro: 4,25 Chi è questo papa venuto “dalla fine del mondo”? L’arcivescovo di Buenos Aires, gesuita, è conosciuto in Argentina per la sua sensibilità pastorale, il suo stile semplice di vita, l’attenzione ai poveri e alle questioni sociali. Autore…

Mentre Obama si appresta a lasciare la Casa Bianca, Massimo Teodori traccia un primo bilancio del suo operato, rispondendo ad alcuni interrogativi: ha portato l’America alla decadenza o ha rinnovato il Paese più ricco e potente del mondo? Ha combattuto il terrorismo o ha favorito, con l’isolazionismo, l’avanzata dell’Isis? Ha affrontato il razzismo o non è riuscito a ridurre le tensioni che agitano la società americana? È stato dalla parte dei ricchi di Wall Street o del ceto medio di Main Street? In breve: la sua presidenza è stata un successo o un fallimento? (redazione)

Obama il grande di Massimo Teodori Marsilio Editori ebook euro7,99 Da uno dei massimi esperti in Italia di storia americana un libro controcorrente su Barack Obama, il «grande presidente» che ha rinnovato la politica estera degli Stati Uniti e ha affrontato le diseguaglianze tra ricchi e poveri. Mentre Obama si appresta a lasciare la Casa Bianca, Massimo Teodori traccia un primo…

FUNERALE DEL BOSS CASAMONICA. COSA PUÒ FARE MARINO PER CONTENERE GLI ATTACCHI ALLA SUA POLTRONA DI SINDACO DI ROMA? O MEGLIO, COSA PUÒ FARE L’EX CHIRURGO PER DIMOSTRARE AI SUOI CONCITTADINI CHE LA GUIDA DELLA LORO CITTÀ È IN MANI SALDE ANCHE NEL PIENO DELLA BUFERA? ANDARE AI CARAIBI, CHE ALTRO. IL CAPO DELLA POLIZIA DELLA CAPITALE NON SAPEVA CHE VITTORIO CASAMONICA FOSSE UN BOSS MAFIOSO, IL PREFETTO NON HA COMPETENZA SULLE PROCESSIONI MORTUARIE ED IL PARROCO HA SOLO COMPIUTO IL SUO DOVERE CELEBRANDO L’ESTREMA UNZIONE. QUINDI, DI CHI SONO LE RESPONSABILITÀ OLTRE A QUELLE DEL POVERO ELICOTTERISTA AL QUALE SI PUÒ IMPUTARE AL MASSIMO DI AVER SPARSO DEI PETALI DI ROSE SENZA PRECISA AUTORIZZAZIONE. RESTANO I CAVALLI CHE HANNO TRAINATO IL FERETRO I CHIERICHETTI E LA PERPETUA. POSSIBILE CHE NESSUNO SI PREOCCUPI DEI BOSS VIVI ED IN ATTIVITÀ? TUTTO QUESTO BACCANO PER UNO CHE È MORTO? SE DI QUESTI FUNERALI SE NE FACESSERO UNO AL GIORNO NON SAREBBE MEGLIO? SE POTESSIMO SEPPELLIRE UN BOSS OGNI VENTIQUATTRO ORE LE SPESE DEL FUNERALE LE DOVREBBE PAGARE LO STATO, E PER LA MUSICA SI DOVREBBE FAR RESUSCITARE DIRETTAMENTE NINO ROTA AD INTONARE LE NOTE DEL PADRINO PER L’ULTIMO VIAGGIO DEL DEFUNTO. L’UNICA VOLTA CHE SI DOVREBBE RINGRAZIARE PER UNA DIPARTITA, E SI DOVREBBE SPERARE NELLE EVENTUALI REPLICHE RIUSCIAMO A FAR DIVENTARE ANCHE QUESTA UNA BARZELLETTA PER IL MONDO INTERO. BACIAMO LE MANI. massimo.demuro@iltrovalibri.it

I RE DI ROMA Destra e sinistra agli ordini di mafia capitale di Marco Lillo,Lirio Abbate Chiarelettere ebook euro: 8,99 UNA STORIA VERA ma così incredibile che sembra creata da un’immaginazione diabolica. UN EX TERRORISTA finito in carcere più volte, legato alla Banda della Magliana e addestratosi in Libano durante la guerra civile. Da anni gira per Roma tranquillo con…

QUANTO SONO LONTANI I TEMPI IN CUI A NESSUNO VENIVA IN MENTE DI METTERE IN DUBBIO UNA NOTIZIA PUBBLICATA DA UNA TESTATA GIORNALISTICA ACCREDITATA O ANCORA MEGLIO DALLA TESTATA DI UN TELEGIORNALE. ERA UN LUOGO COMUNE, “È SCRITTO SUL CORRIERE”, O “L’HA DETTO IL TELEGIORNALE” ERA QUESTO SINONIMO DI VERITÀ INCONTESTABILE. OGGI CON L’AFFOLLARSI DEGLI STRILLATORI, CIOÈ COLORO CHE PER MESTIERE STUDIANO “LO STRILLO” IL TITOLONE CHE APRE LA PRIMA PAGINA DI UN GIORNALE, QUESTO ESERCIZIO HA MUTATO IL SUO SIGNIFICATO. OGGI LO STRILLATORE È DIVENTATO MENO GIORNALISTA E PIÙ UOMO DI MARKETING. LO STRILLO VIENE USATO PER INCENTIVARE IL LETTORE AD ACQUISTARE IL GIORNALE CON TUTTO QUELLO CHE CONTIENE. ARTICOLI DI SECONDA E TERZA PAGINA, PUBBLICITÀ E VIA DISCORRENDO. PARTE CONSISTENTE DI QUESTO RAGIONAMENTO È DATO DAL NUMERO DI COPIE O DI LETTORI CHE UNA TESTATA O UN TELEGIORNALE RAGGIUNGONO, IN BASE A QUESTO VIENE CALCOLATO IL VALORE DEL TABELLARE PUBBLICITARIO. QUINDI, L’EQUAZIONE DIVENTA PIÙ CLIENTI PIÙ PUBBLICITÀ. IN TUTTO QUESTO IL PESO DELLA NOTIZIA PASSA SPESSO IN SECONDO O TERZO PIANO. ANCHE IN QUESTO CAMPO ESISTE UN MERCATO DELLE VACCHE, SI INGAGGIA IL DIRETTORE IN BASE ALLE VENDITE, IL QUALE DIRETTORE SI PORTA LA SUA SQUADRA DI PERSONE SELEZIONATE, INGAGGIANDO A SUA VOLTA LO STRILLATORE PIÙ BRAVO IL NOTISTA POLITICO PIÙ ACCATTIVANTE QUELLO CHE SCRIVE IL PEZZO DI COLORE PIÙ INTERESSANTE. TUTTO QUESTO SEMPRE CON L’OCCHIO PUNTATO ALLE VENDITE. IN TUTTO QUESTO LA NOTIZIA O LA VERITÀ NON HANNO QUASI SIGNIFICATO. TU PUOI PORTARE TUTTE LE NOTIZIE O LE VERITÀ CHE INCONTRI, MA SE NON VENDI VAI A CASA. IN DEFINITIVA, L’EDITORE SPINGE IL DIRETTORE A FARE UN PRODOTTO, PARCHÈ OGGI ANCHE LE NOTIZIE SONO UN PRODOTTO, IL DIRETTORE SPINGE I SUOI REDATTORI A COSTRUIRE ARTICOLI CHE TIRANO E I REDATTORI A LORO VOLTA SPINGONO I LORO GIORNALISTI A COSTRUIRE IL PRODOTTO CHE VENDA. E LE NOTIZIE? LE NOTIZIE QUELLE BUONE CHE VENDONO ARRIVANO SE VA BENE UN PAIO DI VOLTE AL MESE, ED IO DEVO SCRIVERE TUTTI I GIORNI. QUINDI SE LA NOTIZIA NON C’È LA COSTRUISCO, COME UN PRODOTTO… massimo.demuro@iltrovalibri.it

NOTIZIE CHE NON LO ERANO di Luca Sofri Rizzoli Editore ebook euro: 9,99 PERCHÉ CERTE STORIE SONO TROPPO BELLE PER ESSERE VERE Se il nostro Paese fosse proprio come ce lo raccontano i giornali, l’Italia sarebbe un posto molto più strano di quanto già non si creda. Infatti, stando a quello che negli ultimi anni hanno affermato le più rinomate…

Una divina tenera e commovente, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio…

INCHIESTA SU MARIA di Corrado Augias ebook euro: 9,99 Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall’angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergine e madre di Dio, simbolo della grazia e Mater dolorosa che…