Post per “società”

COME DIRE A MAMMA E PAPA’: SONO GAY.

COME NON DETTOdi Roberto Proia LA GUIDA FONDAMENTALE PER ARRIVARE AL FATIDICO “SONO GAY” CON L’APLOMB DI UN MONACO ZENUn libro essenziale per gay, amici, parenti (e coniugi) di gay. Perché dirlo? Quando dirlo? Come dirlo? Dove dirlo? A chi dirlo? A chi non dirlo?A partire dalla propria esperienza personale, l’autore ha raccolto testimonianze, suggerimenti, tecniche di sopravvivenza e allenamenti…

GRACE KELLY. LA VERA STORIA DELLA DONNA, DELL’ATTRICE, DELLA PRINCIPESSA

GRACE KELLY. La principessa di ghiacciodi Andrea Carlo Cappi «Ho avuto momenti felici nella mia vita, ma non credo che la felicità, l’essere felici, sia una condizione permanente. Non è così che è fatta la vita».Grace Kelly in un’intervista televisiva del 1966 LA VERA STORIA DELLA DONNA, DELL’ATTRICE, DELLA PRINCIPESSA Il mondo la ricorda per l’immagine di gelida bellezza in…

Roberto Giacobbo, una teoria diversa sulle origini dell’uomo

DA DOVE VENIAMOdi Roberto Giacobbo Quello che state per leggere non è un classico libro di storia, ma piuttosto un libro che ipotizza un’altra storia. Una storia lontana, tanto lontana da poter cambiare quello che conosciamo delle nostre origini. Ed è anche un po’ un giallo: un’indagine, una raccolta di indizi alla ricerca di una verità che sarà sempre più…

Giovanni Falcone. Vent’anni dopo Capaci

GIOVANNI FALCONE UN EROE SOLOdi Maria Falcone 23 maggio 1992: la strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca e tre uomini della scorta, scosse l’Italia come un terremoto immane, segnando le coscienze e dimostrando l’urgenza di una reazione intransigente e senza tentennamenti contro la mafia, da parte delle istituzioni e della società…

DEDICATO A CHI PENSAVA CHE SE NE FOSSE ANDATO…

IL RITORNO DEL PRINCIPEdi Saverio Lodato e Roberto Scarpinato Non è vero che la mafia è quella che si vede in tv, e che i corrotti e i criminali sono una malattia della nostra società. Qui, in Italia, la corruzione e la mafia sembrano essere costitutive del potere, a parte poche eccezioni (la Costituente, Mani pulite, il maxiprocesso a Cosa…

Il manuale per far addormentare un bimbo. Bello ma inutile…

FAI LA NANNA, PICCOLO BASTARDO!di Ron Biber Comincia il capitolo più importante della vostra vita.Un’esistenza tutta da scoprire si apre davanti a voi.Ed è proprio qui, il problema… Dopo il successo della prima edizione italiana del 2007, torna in una nuova versione, debitamente aggiornata e ampliata, il manuale di puericultura più pazzo del mondo. Se è vero, infatti, che l’insonnia…

Per uscire dalla crisi servirebbero i visionari, non solo banchieri…

ARTIGIANI, VISIONARI E MANAGERDAI MERCANTI VENEZIANI ALLA CRISI FINANZIARIAdi Giorgio Brunetti L’Arsenale veneziano del Cinquecento non fu solo un’enorme struttura produttiva, ma anche la sede in cui si discusse del maneggio, ovvero di come rendere il più possibile funzionale un’organizzazione complessa. E fu di nuovo a Venezia, con la prima scuola italiana di economia e management di Ca’ Foscari, che…

Danilo Mainardi. Scagionare il bufalo Cesare…

LE CORNA DI CESAREdi Danilo Mainardi Agnese, zoologa casertana dal temperamento vulcanico e dalla lingua tagliente, approda nella laguna di Venezia per studiare il comportamento dei bufali allo stato brado. E Alvise Dolfìn, naturalista dilettante, subacqueo e fotografo a tempo perso, si offre di accompagnarla in barca tra le barene. Un giorno, la macabra scoperta: Alvise viene trovato col torace…

Cosa mai avranno in comune il Brunello d’annata con il Gatorade?

RESTAURANT MANdi Joe Bastianich Cosa mai avranno in comune la lirica con i Led Zeppelin o il Brunello d’annata con il Gatorade? O le forchette recuperate dalla spazzatura di un ristorante con gli investimenti immobiliari milionari oppure, ancora, una coppia di nonni istriani con i boss della finanza newyorkese? È di strane dissonanze come queste e di molto altro ancora…

È finito il tempo in cui potevi disinteressarti della finanza.

COME GIRANO I SOLDIdi Claudio Scardoviebook: euro 9,99 È finito il tempo in cui potevi disinteressarti della finanza.C’è stata un’epoca in cui molti di noi potevano tranquillamente saltare le pagine dedicate sul quotidiano, o cambiare canale durante la rubrica finanziaria del telegiornale. Quell’epoca è preistoria, ormai. Se oggi commetti la leggerezza di ignorarla sarà lei che verrà a cercarti, per…