Girolimoni. Una storia di serial killer di bambine e innocenti

UN MOSTRO CHIAMATO GIROLIMONI. Una storia di serial killer di bambine e innocenti di Fabio Sanvitale e Armando Palmegiani Gino Girolimoni: un nome che a Roma vuol dire infame. Il nome di chi avvicina le bambine, le cerca. le vuole, le prende. Un nome usato ancor oggi nelle strade, quando qualcuno si comporta in modo viscido. Già, ma chi era…

Ci avevano raccontato che il libero mercato, la globalizzazione e la tecnologia ci avrebbero portato prosperità e progresso…

23 COSE CHE NON TI HANNO DETTO SUL CAPITALISMO di Ha-Joon Chang Ha-Joon Chang ha una missione: distruggere i falsi miti economici del mondo in cui viviamo. Ci avevano raccontato che il libero mercato, la globalizzazione e la tecnologia ci avrebbero portato prosperità e progresso, e allora com’è che siamo sprofondati in una crisi che non dà segni di tregua?…

Gli uomini che fanno ridere per mestiere…

ROCCO IL GIGOLÒ DONNE! Il Kamasutra secondo Rocco di Rocco Ciarmoli Donne, questo è un libro pieno di consigli. Da parte di Rocco. Il gigolò tutto da ridere, quello che vedete a “Zelig” in uno dei più riusciti e divertenti personaggi delle ultime stagioni. Rocco il gigolò è il piccoletto, brutto, pelato, fasciato da un’improbabile tutina rossa che ne evidenzia…

Il mondo spesso è incomprensibile ai ragazzi…

LA GUERRA SPIEGATA AI RAGAZZI di Toni Capuozzo Quali sono le principali ragioni per le quali scoppiano le guerre? Quante guerre ci sono oggi nel mondo? Che differenza c’è tra le guerre di oggi e quelle di cinquanta anni fa Che cos’è il conflitto tra Israele e Palestina? Quali sono le cause della guerra in Afghanistan? Che cos’è il terrorismo?…

Che sogno la normalità…

PERCHÉ ESSERE FELICE QUANDO PUOI ESSERE NORMALE? di Jeanette Winterson Nell’autunno del 1975 la sedicenne Jeanette Winterson deve prendere una decisione: rimanere al 200 di Water Street assieme ai genitori adottivi o continuare a vedere la ragazza di cui è innamorata e vivere in una Mini presa in prestito. Sceglie la seconda strada, perché tutto quello che vuole è essere…

“Una periodo della vita di Gesù che i vangeli hanno dimenticato di raccontare”

L’ERETICO di Carlo Martigli “Una periodo della vita di Gesù che i vangeli hanno dimenticato di raccontare” Eresia deriva dal greco haìresis, cioè scegliere. L’eretico, quindi, era una persona che sceglieva dopo aver pensato alle diverse opzioni a disposizione, come racconta Carlo Martigli, autore di questo pregevole romanzo storico caratterizzato da una forte componente di esoterismo, approfondendo le tematiche che…

Stefano Zecchi. Esteticamente padre…

DOPO L’INFINITO COSA C’E’, PAPÀ? di Stefano Zecchi Fare il padre navigando a vista Un padre d’eccezione ci racconta, con sorprendente tenerezza e un po’ d’ironia, cosa significa oggi crescere un figlio. Stefano Zecchi è diventato papà, fra mille titubanze, a 59 nove anni. Un padre “tardivo”, quindi, che oggi non si vergogna a confessare che il figlio “Frick” è…

Tiziano Ferro. Apre i suoi diari e racconta tutto…

L’AMORE E’ UNA COSA SEMPLICE di Tiziano Ferro “Ho passato tanti anni a chiedermi perché non ho mai smesso di scrivere questi quaderni. Adesso lo so: perché amo la mia vita e non voglio rischiare di dimenticarlo mai.” Si conclude così il lungo diario che nel 2010 Tiziano Ferro sceglie di aprire ai fan, trovando una difficile misura tra sincerità…

Flavio Insinna, Parla di se, non per ridere

NEANCHE CON UN MORSO ALL’ORECCHIO di Flavio Insinna La morte del padre è l’evento che cambia il corso di un’esistenza. Quello che fa diventare grandi, fa decifrare il senso di una vita intera. Un percorso faticoso, raccontato senza sconti da Flavio Insinna, in un libro intimo e introspettivo. Rivolgendosi al padre in un corpo a corpo serrato, un mattatore della…

Mario Giordano. Le sanguisughe continuano a succhiarvi il sangue.

SPUDORATI di Mario Giordano Le sanguisughe continuano a succhiarvi il sangue. Anzi, lo fanno ancora un po’ di più. Lo fanno senza ritegno. I tagli agli stipendi dei parlamentari? Non si fanno. L’abolizione dei vitalizi? A Montecitorio scatta la ribellione. Nessuno lascia, semmai qualcuno raddoppia, come i 200 superprivilegiati che prendono una pensione da ex parlamentare e una da ex…