Post per “salute”

Avvoltoi è un viaggio inedito e clamoroso tra le vere ragioni dei nostri disagi quotidiani. I treni non funzionano? Il ras delle ferrovie pugliesi, però, ha accumulato un tesoro di 180 milioni di euro. I rifiuti sono un problema? Ma all’intermediario del Veneto rendono 3,5 milioni di euro in pochi giorni. I rubinetti sono a secco? Eppure i liquidi continuano a scorrere nelle tasche dei manager romani che guadagnano anche 200.000 euro al mese…(redazione)

Avvoltoi L’Italia muore loro si arricchiscono. Acqua, rifiuti, trasporti. Un disastro che ci svuota le tasche. Ecco chi ci guadagna di Mario Giordano Mondadori € 19,00 Ci avete fatto caso? Le tariffe crescono sempre di più: l’acqua dell’89 per cento negli ultimi 6 anni, i trasporti del 30 per cento negli ultimi 13 anni, alcune autostrade addirittura del 200 per…

Ho immaginato una donna che capisce di non doversi più vergognare del suo lato buio, l’ansia. Lea odia l’ansia perché sua madre ne era devastata, ma crescendo si rende conto di non poter sfuggire allo stesso destino: è preda di pensieri ossessivi su tutto quello che non va nella sua vita, che, a dire il vero, funzionerebbe abbastanza. Ha tre figli, un lavoro stimolante e…(redazione)

Storia della mia ansia Daria Bignardi Mondadori € 19,00 Un pomeriggio di tre anni fa, mentre stavo sul divano a leggere, un’idea mi ha trapassata come un raggio dall’astronave dei marziani. Vorrei raccontare così l’ispirazione di questo romanzo, ma penso fosse un’idea che avevo da tutta la vita. “Sappiamo già tutto di noi, fin da bambini, anche se facciamo finta…

“Approfittano della nostra ignoranza, le pubblicità sono ingannevoli e le persone tendono a fidarsi. Sappiamo tutto di come funziona un iPad e non sappiamo cosa mangiamo… (continua) di Ludovica Luisa De Muro

Secondo i professionisti i cibi in scatola contengono troppi conservanti, quelli precotti troppo sale, e i dolci, bè quelli hanno sempre troppi zuccheri, simboli di una cattiva alimentazione. Ma al giorno d’oggi non sono solo più grassi e zuccheri a spaventarci. Dalle verdure alla carne, fino al pesce, il pericolo è sullo scaffale del supermercato. Richard Oppenlander, autore di “Regime…

“Un periodo di pausa è un vuoto, è come il bianco fra le parole o il silenzio della musica, è l’istante che precede il salto, quando il corpo è proteso e non si può più trattenere… Insieme vuoto, vuoto d’aria, mani vuote, pancia vuota, vuoto di parole, vuoto di senso, fare il vuoto, vuoti a rendere, cadere nel vuoto.” …(continua) di Ludovica Luisa De Muro

“Un periodo di pausa è un vuoto, è come il bianco fra le parole o il silenzio della musica, è l’istante che precede il salto, quando il corpo è proteso e non si può più trattenere… Insieme vuoto, vuoto d’aria, mani vuote, pancia vuota, vuoto di parole, vuoto di senso, fare il vuoto, vuoti a rendere, cadere nel vuoto.” Dentro…

“Tutto inizia con il cibo. Cambia la tua vita con la dieta Whole30®”. Piuttosto semplice da seguire, promette di avere un effetto detox e uno dimagrante. E’ la dieta per chi non ama mettersi a dieta, perché obiettivamente…. (continua) di Ludovica Luisa De Muro

Tutto inizia con il cibo. Cambia la tua vita con la dieta Whole30®  Per tutti coloro che pensano preventivamente agli inevitabili chili di troppo attesi alla fine delle feste natalizie, arriva la dieta Whole30, dove 30 sono i giorni di dieta. Piuttosto semplice da seguire, promette di avere un effetto detox e uno dimagrante. E’ la dieta per chi non ama…

Funziona con due principi: il primo è il numero dei nutrienti che deve avere ogni pasto principale, ovvero cinque nutrienti. Ogni pasto principale (colazione, pranzo e cena) deve avere carboidrati, proteine, grassi, fibre e sali minerali. Vediamo un menù-tipo: …(continua) di Ludovica Luisa De Muro

Se non siete soddisfatti della vostra linea, è ora di correre ai ripari, ma senza gesti estremi: fate un respiro profondo e contate fino a 10, anzi.. fino a 5! Secondo la dottoressa Evelina Flachi, biologa nutrizionista, per dimagrire bisogna puntare sul numero cinque. La sua, si chiama “Dieta del 5” perché promette di ritrovare la forma fisica in appunto,…

È iniziata l’irreparabile discesa lungo la china della vecchiaia? Nonostante tutto, ci conforta Barbara Strauch, le persone più “mature” conservano straordinari talenti. Riorganizzandosi, il cervello maturo inventa nuovi, efficaci sistemi per trovare eccellenti soluzioni ai problemi più complessi, e gestisce le emozioni con maggior calma, facendoci sentire più felici. Così, oggi, le persone di mezz’età riescono a fare contemporaneamente e con gran disinvoltura un sacco di cose: rispondere a centinaia di e-mail, concludere affari importanti, affrontare macchine che parlano e adolescenti che non parlano. La generazione dei baby boomer è la prima…(redazione)

I TUOI ANNI MIGLIORI DEVONO ANCORA VENIRE di Barbara Strauch Mondadori ebook: 8,99 La generazione dei baby boomer comincia a preoccuparsi della vecchiaia. Temono di ammalarsi e soprattutto di perdere la lucidità. È iniziata l’irreparabile discesa lungo la china della vecchiaia? Nonostante tutto, ci conforta Barbara Strauch, le persone più “mature” conservano straordinari talenti. Riorganizzandosi, il cervello maturo inventa nuovi,…

Angelo Ferracuti, non nuovo al genere del romanzo-verità in presa diretta sulla società in cambiamento, ambienta il nuovo libro in una zona della Sardegna che in passato dava lavoro a migliaia di persone e che adesso è praticamente abbandonata. Siamo nel Sulcis-Iglesiente, terra di miniere e dell’epica operaia, e ora provincia più povera d’Europa con i suoi 30.000 disoccupati su 130.000 abitanti e 40.000 pensionati spesso usciti dal mondo del lavoro dopo aver contratto malattie terribili come la silicosi. Ecco la crisi di un mondo…(redazione)

“Addio” “Il romanzo della fine del lavoro” di Angelo Ferracuti Chiarelettere ebook euro:9,99 “SMETTETE DI PARLARMI DEL MARE MENTRE SIAMO IN MONTAGNA.” PIER PAOLO PASOLINI “MI SEMBRAVA L’UNICA COSA DA RACCONTARE, ANCHE UNA FORMA DI RIBELLIONE NEI CONFRONTI DEL PENSIERO DOMINANTE, CHE ARTATAMENTE RACCONTA SEMPRE UN’ALTRA STORIA, ELUDENDO QUALSIASI CONFLITTO CHE STORICAMENTE È UNO SOLO, QUELLO TRA CAPITALE E LAVORO.”…