Donne 6.0 Il lato forte di una certa età Daniela Fedi – Lucia Serlenga Cairo Editore € 14,0 Le donne a differenza dello yogurt non hanno una data di scadenza. I 60 anni di oggi sono come i 40 di ieri: si aggiunge solo consapevolezza al gran gioco della seduzioneContinua

La verità del Freddo. La storia. I delitti. I retroscena. L’ultima testimonianza del capo della banda della Magliana di Raffaella Fanelli, Maurizio Abbatino Pubblicato da Chiarelettere € 9,99 La banda della Magliana esiste ancora? Sopravvive attraverso persone che della banda non hanno fatto parte, ma che con noi sono entrateContinua

Avvoltoi di Mario Giordano Pubblicato da Mondadori € 19,00 Ci avete fatto caso? Le tariffe crescono sempre di più: l’acqua dell’89 per cento negli ultimi 6 anni, i trasporti del 30 per cento negli ultimi 13 anni, alcune autostrade addirittura del 200 per cento negli ultimi 14 anni. Eppure inContinua

Sposala e muori per lei Uomini veri per donne senza paura di Costanza Miriano Pubblicato da Sonzogno € 12,00 Dopo il successo di “Sposati e sii sottomessa”, il nuovo prontuario, sottilmente polemico, per la salute della coppia. Un manifesto della moglie devota, ma anche ironica, che spiega in modo delicatoContinua

Zitta! di Alberto Pellai e Barbara Tamborini Pubblicato da Mondadori € 16,90 «Noi siamo relazioni.» Quanto le relazioni, soprattutto quelle primarie, possono segnare la nostra vita personale e di coppia? Quanto possiamo invece liberarci del passato imparando a rapportarci con gli altri in modo sano e corretto? Tra le relazioniContinua

Fermate le macchine di Francesco Borgonovo Pubblicato da Sperling & Kupfer € 17,50 Perché la rivoluzione digitale ha tanto successo? Perché è comoda, innanzitutto, e ha reso il mondo facile, confortevole, «smart». Vediamo gli amici senza uscire di casa, facciamo la spesa e organizziamo un viaggio sdraiati sul divano. UnaContinua

Meno male di Giangiacomo Schiavi Pubblicato da Sperling & Kupfer € 16,90 Fino a ieri le buone notizie non erano notizie. Erano brevi di cronaca. Stampa minore. Odoravano di vecchio. I giornalisti guardavano altrove. Rincorrevano procure, questure, preture, mascalzoni, predoni, corrotti, truffatori, manipolatori, speculatori. Perché la stampa deve denunciare, stimolare,Continua