“Dieci piccoli infami” è l’ultimo nato di Selvaggia Lucarelli, in uscita nelle librerie a metà luglio con Rizzoli. “Ciascuno dei dieci capitoli – ha spiegato la blogger su Facebook annunciando la notizia – sarà dedicato a…(continua) di Ludovica Luisa De Muro

La migliore amica che tradì la sua fiducia dopo cinque anni, quelli delle elementari, di complicità ininterrotta e simbiosi pressoché totale. Un parrucchiere anarchico, poco incline all’ascolto delle clienti e molto a gestire taglio e colore in assoluta libertà. Il primo ragazzo a essersi rivolto a lei chiamandola gentilmente “signora”. Un ex fidanzato soprannominato Mister Amuchina per la sua ossessione…

Si può vivere senza amore? No, ma si può vivere senza legami. Quando il sentimento diventa legame innesta una serie di intrecci e di complicanze date dalla difficoltà di rapportarsi con il mondo della persona con cui si è in relazione. Rinunciare ad un legame non vuol dire smettere di amare, vuol dire solo che il modo di vivere che può farti star bene è un altro. Non serve conoscere Blaise Pascal per comprendere un antico e conosciuto luogo comune: “iIl cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce”. Quali sono le dinamiche che fanno si che un rapporto si mantenga saldo e resista alla lenta corrosione della quotidianità? Serve cuore o ragione? Una famosa canzone diceva: “Basta solo un minuto…” ed è proprio così, basta un minuto per innamorarsi per far nascere il desiderio per farti sospirare. Ma la vita è un progetto pratico è una questione di fredda organizzazione e programmazione o no? E’ un susseguirsi di comportamenti dettati e ispirati solamente dalle emozioni? Non credo ci sia una risposta che possa andare bene per tutti. Forse è più utile tuffarsi nella vita senza troppe domande, abbuffarsi di emozioni e riempirsi di momenti. Il tempo dei bilanci arriverà dopo. O forse è più comodo pianificare… Quello che ha trovato Elena, la protagonista di questo romanzo non è sicuramente l’unico, ma vale la pena spendere qualche ora per leggere queste pagine… massimo.demuro@iltrovalibri.it

IO TI VOGLIO di Irene Cao Rizzoli ebook euro: 3,99 Vivere senza amore, libera da legami e dagli effetti collaterali del sentimento: è questo il nuovo mantra di Elena, che è un’altra persona da quando ha rinunciato alla passione assoluta per Leonardo e alla sicurezza della storia con Filippo. Esce tutte le sere e passa ogni notte con un uomo…

Ridere fa bene, anche agli spioni. E l’Intelligence nazionale guadagna ad essere conosciuta meglio, sminando luoghi comuni abitati da vecchi stereotipi di impermeabili e occhiali scuri, donne fatali e personaggi da nave della Filibusta. Il libro di Melanton, Tadashi Koike, Giancarlo Zappoli, Giuseppe Pollicelli e altri, dal titolo I Colori dell’intelligence è un viaggio – fondato ma allo stesso tempo divertente – nel mondo dei Servizi segreti, visti e raccontati con la matita degli umoristi…(redazione)

I COLORI DELL’INTELLIGENCE di Melanton, Tadashi Koike, Giancarlo Zappoli, Giuseppe Pollicelli Argos Editore euro: 18,43 Ridere fa bene, anche agli spioni. E l’Intelligence nazionale guadagna ad essere conosciuta meglio, sminando luoghi comuni abitati da vecchi stereotipi di impermeabili e occhiali scuri, donne fatali e personaggi da nave della Filibusta. Il libro di Melanton, Tadashi Koike, Giancarlo Zappoli, Giuseppe Pollicelli e…

Si sa, gli uomini di una volta sono ormai fuori produzione e per giunta in procinto di estinzione definitiva. Così, in questo esilarante e irriverente catalogo di uomini, o pseudo-tali, conosciuti da Valeria, si fa fatica a trovarne anche solo uno decente. Ci sono uomini tapiro e uomini usa e getta, uomini tappo e ominidi in bottiglia, umanoidi coniglio e giaguaro, omuncoli spazzino e zerbino… E poi ancora: ominidi insani, folli, vanitosi, ridicoli, presuntuosi, bugiardi, pusillanimi, sfigati, complicati, depressi, stupidi… chi più ne ha più ne metta…(redazione)

Ominidi Ovvero gli uomini che dovreste evitare di Valeria Poggi Longostrevi Cairo Editore euro: 15,00 «Mio padre mi diceva sempre che nella vita di ogni donna sono indispensabili tre uomini: il marito, l’amante e il cavalier servente. Ma i miei unici rapporti di lunga durata sono stati quelli con i cavalier serventi, degli altri non c’è traccia» così dice l’autrice….

I suoi committenti sono uomini d’affari disposti, pur di rovinare i nemici, a ricorrere alle armi non convenzionali dell’innamoratore, colpendo le loro mogli e distruggendo i loro matrimoni. Un gigolò? No. Un truffatore? Neanche. Solo qualcuno dotato di un’innata, diabolica capacità di ascoltare le donne, scoprendo cosa desiderano davvero. Eppure per Ivan non si tratta solo di lavoro: è quello che prova a spiegare ai due carabinieri che lo stanno interrogando in ospedale, dove si trova dopo che qualcuno gli ha fatto esplodere l’auto. Già, perché l’ultimo incarico è finito male, con la sua macchina che saltava in aria e Soraya, splendida italo-marocchina dagli occhi…(redazione)

L’innamoratore Stefano Piedimonte Rizzoli euro: 15,30 Ivan Sciarrino è un killer molto particolare. Forse il più spietato. Perché alle sue vittime non toglie la vita, toglie l’amore. I suoi committenti sono uomini d’affari disposti, pur di rovinare i nemici, a ricorrere alle armi non convenzionali dell’innamoratore, colpendo le loro mogli e distruggendo i loro matrimoni. Un gigolò? No. Un truffatore?…

Questo libro è dedicato a tutti quei calciatori che sono riusciti a realizzare il loro sogno, ma che, invece di proseguire una fulgida carriera, sono subito scomparsi dai radar del grande calcio. Le loro storie sono metafora della vita di tutti i giorni, dove si alternano speranze e delusioni, sfumature comiche e tragiche, eventi ordinari e strabilianti…(redazione)

Ho giocato in serie a (una volta sola) Le strabilianti storie dei calciatori-meteora del campionato italiano di Roberto Condio        leggi articolo Castelvecchi € 16,00 307 storie di calcio, 307 eroi per un giorno 11 capitoli per raccontarli, divisi in base a quanto, quando e come hanno giocato la partita rimasta unica nella loro carriera Per completare una…

Un bosco, una vecchia casa in montagna, la piscina di un condominio. Una bambina che nuota, una ragazza che torna a casa, un padre che scompare, un altro che trova pace nel silenzio umido di una cantina. E poi, nel pulviscolo di istanti che compongono i giorni più normali, affiora la rete dei sentimenti, dei sogni, delle scoperte che illuminano e feriscono, di una memoria in cui si è sempre salvi, ma inguaribilmente soli. …(continua) di Ludovica Luisa De Muro

Un bosco, una vecchia casa in montagna, la piscina di un condominio. Una bambina che nuota, una ragazza che torna a casa, un padre che scompare, un altro che trova pace nel silenzio umido di una cantina. E poi, nel pulviscolo di istanti che compongono i giorni più normali, affiora la rete dei sentimenti, dei sogni, delle scoperte che illuminano…

De crescenzo: socrate, platone, epicuro, san tommaso, pascal, friedrich nietzsche e addirittura totò. Il tema prescelto è la felicità. Ora, che sia un sogno oppure no, se avete un po’ di tempo, vi racconto a modo mio cos’è la felicità per ognuno di questi filosofi ” attingendo al pensiero dei miei “amici” filosofi. Qual è il segreto, ammesso che esista, per riuscire a vivere relativamente bene. Stammi felice…(redazione)

STAMMI FELICE Luciano De Crescenzo Mondadori Editore ebook euro: 7,99 “… Osservo i miei commensali con maggiore attenzione, e mi accorgo che non mi sono per niente estranei, anzi, li conosco benissimo. Vedo tra i tanti il mio amato Socrate, Platone, Epicuro, san Tommaso, Pascal, Friedrich Nietzsche e addirittura Totò. Eccomi qua, ospite di un vero e proprio simposio insieme…

“Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, alla fine, lo cambiano davvero.” Questa frase rappresenta la perfetta sintesi del mondo dell’innovazione e di chi lo rappresenta. Spesso giovanissimi e impertinenti, in ogni campo del sapere, gli innovatori sono un perfetto mix di razionale lucidità e folle lungimiranza. Nel campo della scienza e della tecnologia queste caratteristiche assumono connotati estremi e generano personalità capaci davvero di cambiare…(redazione)

INNOVATORI Come pensano le persone che cambiano il mondo di Temporelli Massimo Hoepli Editore euro: 12,90 “Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, alla fine, lo cambiano davvero.” Questa frase rappresenta la perfetta sintesi del mondo dell’innovazione e di chi lo rappresenta. Spesso giovanissimi e impertinenti, in ogni campo del sapere, gli innovatori sono…

Quello che odio in particolare è: ‘c’è sempre una prima volta’. Sì, è vero, una prima volta c’è sempre, ma di solito non è un granché. Sono molto più importanti le ultime volte. In realtà, la vita è solo un’incredibile collezione di ‘ultime volte’. L’ultima volta che ti cantano una ninna nanna, l’ultima volta che esci dal cancello della tua scuola, l’ultima volta che baci la persona che ami, l’ultima volta che ti addormenti senza bisogno del valium. Ma non c’è mai nessuno ad avvertirti che quella che stai vivendo è l’ultima volta, anzi, di solito non te ne accorgi nemmeno. Il fatto è che quando sei piccolo credi che tutto ti sia dovuto e che tutto rimanga esattamente come quando hai tre anni: i parenti che ti fanno le foto, i regali e sono ossessionati dal fatto che tu dorma, mangi e caghi, ed è tutto un sorridere, battere le mani e fare facce stupide. Poi, però, arriva un giorno in cui puoi essere morto soffocato nel tuo vomito e a nessuno importa più un fico secco, così ti trovi da solo a gridare: ‘hei! C’è nessuno?’ e allora capisci che, o ti fai andare bene tutto…(redazione)

Pazze di me   di Federica Bosco Mondadori Editore ebook euro: 4,99 Un trentenne in crisi, una donna diversa da tutte le altre. Il nuovo divertente romanzo d’amore di Federica Bosco. “Se c’è una cosa che detesto sono i proverbi. Quello che odio più di tutti in particolare è: ‘C’è sempre una prima volta’. Sì, è vero, una prima volta…