Post per “berlusconi”

Clemente Mimun. una ricchissima galleria di storie e personaggi vissuti e…

HO VISTO COSE… di Clemente Mimunebook euro: 9,99 Non un’autobiografia, né un libro di memorie, ma molto di più. Ho visto cose… è una raccolta di aneddoti a volte seri, altre divertenti e appassionati, una ricchissima galleria di storie e personaggi vissuti e raccontati in prima persona da Clemente Mimun, direttore del Tg5. Una vita incredibile, cominciata come fattorino all’agenzia Asca nel…

IGNORANTI E APPROSSIMATIVI. Da questo tipo di recessione non usciremo mai

IGNORANTI“L’Italia che non sa. L’Italia che non va.”di Roberto Ippolitoebook euro: 9,99 “Tagliare il deficit riducendo gli investimenti nell’innovazione e nell’istruzione è come alleggerire un aereo troppo carico togliendo il motore.”Barack Obama “IO ME NE AVREI ANDATO PURE A PAGANDO IO”Antonio Razzi (deputato) alla trasmissione “la Zanzara” “L’ITALIA NON E’ IL PAESE DEL BENTEGODI”Un consigliere comunale a Trento Spesso esilarante…

Cosa resterà della Seconda Repubblica

A SUA INSAPUTA Autobiografia non autorizzata della Seconda Repubblicadi Filippo Maria Battaglia e Alberto Giuffrèebook euro: 6,99Le poesie di Vendola e Bossi, i dialoghi tra Di Pietro e i suoi pulcini, le vacanze di Formigoni, i complessi estetici di D’Alema. Mentre la Seconda Repubblica arriva al capolinea, quattordici dei suoi protagonisti si raccontano. Per la prima volta a loro insaputa.  Lo…

ECCO GLI STIPENDI PUBBLICI CHE INDIGNANO L’ITALIA

IL SACCHEGGIOdi Daniele Autieriebook euro: 8,99Prefazione di Paolo Mondani ECCO GLI STIPENDI PUBBLICI CHE INDIGNANO L’ITALIA Si parla tanto di sprechi pubblici ma finora nessuno li aveva messi a disposizione di chi, inconsapevolmente e con troppi sacrifici, li finanzia. Solo nel 2012 lo Stato italiano ha affidato quasi 500mila incarichi di consulenza con un costo vicino ai 2 miliardi di…

I retroscena mai raccontati dei grandi affari italiani

COFITEOR Potere, banche e affari. La storia mai raccontata da Ucchettidi Massimo Mucchetti, Cesare Geronziebook: euro 11,99 La storia economica e finanziaria del nostro Paese ricostruita da uno dei protagonisti assoluti degli ultimi decenni. I retroscena mai raccontati dei grandi affari italiani. La storia segreta dei rapporti tra Fininvest e le banche negli anni di ferro 1993-1996. I veri autori del…

Giorgio Forattini. La cronaca dolceamara dell’anno appena trascorso

FATECI LA CARITA’di Giorgio ForattiniEUR 16,07 La cronaca dolceamara dell’anno appena trascorso attraverso le vignette  irriverenti del re della satira nostrana. L’appuntamento annuale con Giorgio Forattini, indiscutibile  maestro dei  vignettisti italiani. La rilettura attraverso la sua matita, arguta e impietosa, di un  drammatico anno  della storia del nostro Paese,  dalla fine del governo Berlusconi al primo compleanno del governo dei…

Ascesa e caduta di Umberto Bossi

L’ILLUSIONISTAAscesa e caduta di Umberto Bossidi Pino Corrias, Renato Pezzini e Marco TravaglioPREZZO EBOOK: € 9,99Prezzo: EUR 11,05 “Gli manteniamo moglie e figli. Se lo sanno i militanti è finito.”Francesco Belsito, 2012 Il regno di Umberto Bossi politico – già barista, fattorino, installatore di antenne, impiegato all’Aci, supplente, infermiere, finto medico, cantante – è durato un ventennio. Come quello di…

DEDICATO A CHI PENSAVA CHE SE NE FOSSE ANDATO…

L’ULTIMO AZZARDO PER EVITARE LA CATASTROFE da (la stampa) Da una parte il rifiuto di uscire di scena senza un “colpo di  teatro”e dall’altra la consapevolezza che anche il suo impero rischia di  cadere  UGO MAGRIROMALa voglia di tornare al centro del ring è incontenibile, né qualcuno ha la forza di sbarrargli la via. Sembra dunque scontato che alle prossime elezioni Berlusconi ci sarà. Aveva detto…

Paolo Borsellino. Una storia di orrore e menzogna

IL VILE AGGUATO.Chi ha ucciso Paolo Borsellino.Una storia di orrore e menzognadi Enrico DeaglioVenti anni di indagini, rivelazioni, depistaggi… Così Borsellino continua a essere ucciso e noi siamo condannati a non sapere mai la verità. A Paolo Borsellino piaceva citare liberamente dal Giulio Cesare di Shakespeare una frase secondo cui “è bello morire per ciò in cui si crede. Chi…

Perché siamo alla ricerca continua di un padrone?

IL DISAGIO DELLA LIBERTÀ di Corrado Augias In novant’anni di storia, dal 1922 al 2011, abbiamo avuto il Ventennio fascista e il quasi-ventennio berlusconiano: per poco meno di metà della nostra vicenda nazionale abbiamo scelto di farci governare da uomini con una evidente, e dichiarata, vocazione autoritaria. Perché? Una risposta possibile è che siamo un popolo incline all’arbitrio, ma nemico…