Quando il silenzio è disinformazione. 31.01.2009 Confesso la mia costante e dichiarata prevenzione nei confronti del Chiambretti presentatore, che personalmente non conosco. Credo di avergli sempre imputato di avere un senso dell’umorismo, buono per la scuola dell’obbligo e di fare lo stesso programma da trent’anni, avendo solo l’accortezza di cambiareContinua

Carlà Bruni Sarkozy, l’eccellenza del nulla. 28.01.2009 “No, sono solamente francese adesso”. Madame Sarkò, ha dimenticato questa sua dichiarazione fatta nello show di David Letterman pochi mesi fa. Le garantisco che per chi ama l’Italia, e non deve markettare nulla, è difficile da accettare. L’accondiscendente Fazio l’ha invitata perché convintoContinua

Grillo: in fin dei conti è italiano anche lui. 24.01.2009 Questa era la giornata buona per affrontare un argomento nuovo, la signora Lario in Berlusconi si è unita a Saturno per mettersi in opposizione al governo del PDL (bellissima battuta rubata a Crozza). Il Premier ha bisogno del dissenso, comeContinua

Tutti ricchi, la formula anti Visco. 22.01.2009 Non lo avevamo capito, Visco cercava una soluzione per risolvere il problema della quartasettimana ai miseri stipendiati d’Italia. Ma non può andare sempre tutto bene, la sua trovata avrebbe dovuto, secondo i suoi calcoli, produrre codazzi di pentiti evasori che spaventati dalla lungimiranzaContinua

Fuga dalla TV generalista, tutti sul satellite 21.01.2009 Giletti nella sua “arena” fa la fiction del metodo Santoro. Lui però chiama a teatrare su argomenti seri, che dovrebbero essere affrontati con il sostegno di specialisti, i nani e le ballerine. Domando: se voi, Giletti, Santoro, Luttazzi, Celentano, Parietti, Satta eContinua

Sempre Annozero. Santoro a quando l’anno uno? 17.01.2009 Michele Santoro ci ricasca, non accetta critiche da fazioso bolscevico quale è, lui ha la sua strada e qualunque sia la critica, l’opinione, la morale comune, lui tira dritto per il suo scopo. Cosa importa se per montare il suo circo, siContinua

Bertinotti: eredità? solo quella di Carlo Conti 14.01.2009 L’eredità lasciata da Fausto Bertinotti subisce la stessa sorte di quella del famoso gioco di Rai Uno, ad ogni mossa sbagliata si dimezza la cifra, in euro nel gioco, in delegati nel caso di PRC. Per guidare un progetto occorre avere unaContinua