La signorina D’Addario membro dell’Ordine della mutanda 27.06.2009 Nella vicina Inghilterra nel cuore del regno, vive ancora oggi l’Ordine della Giarrettiera, adunanza di cavalieri, che diventano membri per chiamata diretta del Re. Noi nella nostra Repubblica miserella, ci dobbiamo accontentare dell’Ordine della mutanda, fondato dal direttore di un giornale eContinua

È partito democratico, ed è arrivato feticista 24.06.2009 Il fallimento della consultazione referendaria farà almeno sorgere un dubbio? Se Berlusconi continua a vincere, nonostante lo sputtanamento continuo a cui è sottoposto, nessuno pensa, che la gente lo preferisca a chi, da quindici anni riempie di infamia lui ed il paese?Continua

Per fortuna non è più la Roma di Catilina 20.06.2009 Prendo spunto dalla lettera di Deborah Bergamini al Corriere, per raccontare un fatto avvenuto nella Roma dei Cesari. Nel I secolo A.C. un patrizio romano, Lucio Sergio Catilina, si rivela politicamente un uomo capace e coraggioso. In breve tempo bruciaContinua

La scossa? Chiedere a Prodi e Veltroni 17.06.2009 Il mondo politico si interroga con aria quasi intimidita. Nei corridoi dei palazzi romani che contano, la domanda che serpeggia è sempre la stessa: “Ma cosa voleva dire D’Alema? cos’è sta’ scossa?” I più sbrigativi la liquidano così: “Ma è quella faccendaContinua

Lettera d’amore alla signora Veronica 13.06.2009 E’ quasi certo che lei non verrà a conoscenza di questa mia; per questo scrivo più al mio dispetto, che alla sua coscienza. Signora Berlusconi, per ora, lei mostra quanto poco rispetto abbia per suo marito, e per i cittadini italiani che lo hannoContinua

La politica agli incensurati. Parola di condannato 12.06.2009 Se l’intenzione di Grillo era quella di dichiarare guerra all’opinione pubblica al completo, lo tranquillizziamo subito. Missione compiuta. Se non ricordo male il moralizzatore al pesto, ha sulle spalle una condanna per omicidio colposo. Gli riconobbero che fu una disgrazia, ma cheContinua

Vince il partito del rifiuto, ma fanno finta di niente 10.06.2009 Gli ottimi risultati di Lega Nord e Idv, e la buona conferma dell’Udc, sembrano risultati quasi modesti, se paragonati al punteggio straordinario, ottenuto dal partito dell’astensione, che segna una crescita del 15% circa. E’ diventato il secondo gruppo diContinua