Allarme Facebook, siamo nelle mani dei Data Mining Allarme Facebook: il social network più famoso del mondo, con oltre 100 milioni di utenti registrati, è pieno di personaggi dello spettacolo clonati, fake in gergo, per attirare i fans. Chiunque infatti, può scrivere facendo credere di essere chi non è, mettendoContinua

La neve copre anche il ribaltone Siamo all’impazzimento collettivo. Abbiamo passato l’estate sotto il bombardamento degli scandali, con bordate che avevano il preciso obiettivo di abbattere il governo. Rumore creato ad arte con notizie farlocche, basate su fatti accaduti ma privi di peso politico. Le opposizioni non hanno perso unContinua

Di Pietro, un leghista che sta a sinistraNella puntata di Annozero di questa settimana abbiamo visto un servizio, realizzato ottimamente da Corrado Formigli, che ha presentato uno spaccato della realtà, che vivono i cittadini di religione islamica nella provincia bresciana, a confronto con gli indigeni di quel luogo. Raramente hoContinua

LIFE and WORKS: STEVENSON1850: R. Louis Stevenson was born of a middle class family in Edinburgh. He had a strict religious upbringing.At an early age he started suffering from tuberculosis.1867: Stevenson was admitted to the University of Edinburgh. There, he studied natural sciences, but quite soon he left university becauseContinua

Si scrive Tartaglia si legge Di Pietro Il gesto che ha colpito il Premier a Milano sancisce la fine della politica. Siamo entrati in un periodo prebellico, dove i diversi schieramenti stanno posizionando i carri armati e tutte le loro forze, per sferrare l’attacco definitivo. Credo che sarà una battagliaContinua

Condannare Corona per punire tutta la stampa rosaIl tribunale di Milano con la condanna a Fabrizio Corona punisce la stampa rosa, diventata in questo ultimo periodo troppo invadente. È la dimostrazione che si vuole porre un freno alla libertà di sputtanare chiunque, chiamandolo diritto di cronaca. Usciamo dal grande equivoco,Continua

In novantamila, tra bandiere e pacchetti Meno di novantamila persone hanno risposto alla chiamata alle armi di Di Pietro. È andata bene, sotto le feste si va per negozi, ed è bastato contare quelli che erano in giro con le bandiere, e quelli che passeggiavano con i pacchetti, e ilContinua