La ricetta del mio matrimonio felice?


PER FORTUNA MI HAI TRADITO
di Ildikó von Kürthy
“Ho appena compiuto 40 anni, ma c’è di peggio. Ho scoperto la verità sul mio matrimonio: Marcus – il mio fedele, mite adorato marito – mi tradisce. Forse è la fine. Oppure è l’inizio?”
Dopo un istante di smarrimento, Vera, anziché separarsi dall’uomo della sua vita, decide di fargli il dispetto più grande: provare a riconquistarlo. Si dà quattro settimane di tempo per diventare la donna che non si può tradire. Si iscrive a un corso su “come essere più belle da nude”, comincia a uscire con uomini che le offrono champagne, torna a casa all’alba con vuoti di memoria. La guidano, nella sua rinascita, le parole di zia Helga: «La ricetta del mio matrimonio felice? Sono stata sempre innamorata. ma non di mio marito, naturalmente.» Vera impara così che per una donna che vuole essere desiderabile non c’è niente di meglio della sfrontatezza: altro che la vecchia buona reputazione, strada sicura per intristirsi. Il guaio è che, alla fine, Vera sembra essere riuscita fin troppo bene nel proprio intento: è diventata una irresistibile femme fatale che cattura qualunque maschio incroci il suo sguardo. Ma una donna così può accontentarsi di riconquistare il marito? Un nuovo romanzo capace di divertire e, allo stesso tempo, provocare sui temi della seduzione e della femminilità.
Una donna indietreggia solo per prendere meglio la rincorsa – Zsa Zsa Gábor
Molti di quelli che si credono morti in realtà sono soltanto sposati – Françoise Sagan
Quando un uomo apre con sollecitudine la portiera della macchina a una donna, o è l’auto a essere nuova oppure la donna – Uschi Glas
Le donne, in amore, vorrebbero vivere dei romanzi, gli uomini dei racconti brevi – Daphne Du Maurier
L’AUTORE Ildikó von Kürthy è giornalista free lance e vive ad Amburgo. Per Sonzogno ha pubblicato i romanzi Ti amo ti amo ti amo… non ti amo più!, Ti prego ti prego ti prego: fà che lui chiami! e Il mio cuore ha fatto… “crack”.