Il rifugio di Tana French Einaudi Einadi € 22,00 Una famiglia assassinata. Un’unica sopravvissuta al massacro. È il caso piú importante dell’anno, e c’è solo una persona in grado di risolverlo: Mick «Scorcher» Kennedy, il detective di punta della squadra Omicidi di Dublino. Per riuscirci, Scorcher dovrà affrontare il maleContinua

Nel nome della pietra di Cristina Fantini Il Duomo di Milano come nessuno lo ha mai raccontato. Edizioni Piemme €19,90 Milano, 1385. Forza, conquista, potere. Sono queste le parole che guidano i pensieri di Gian Galeazzo Visconti, da poco divenuto signore della città dopo aver deposto e fatto arrestare loContinua

Per un nuovo rinascimento di Giacomo Marramao Castelvecchi Editore € 6,00 Nel mondo globale il futuro non è più affidato a fondamenti e certezze, ma a un sentimento di instabilità analogo a quello che l’umanità europea aveva vissuto a cavallo tra XV e XVI secolo, nella fase di passaggio rappresentataContinua

Perdere tempo su internet di Kenneth Goldsmith Einaudi Editore €18,00 Ricco di richiami suggestivi alle esperienze artistiche e letterarie, dai surrealisti ai dadaisti, Perdere tempo su Internet è il manifesto che ci invita a ripensare completamente il nostro rapporto con il web. Un libro per molti versi sovversivo, un’analisi aContinua

Il digitale a scuola Rivoluzione o abbaglio? Edizioni Il Mulino di Marco Gui € 14,00 Alle tecnologie digitali si è guardato come a una delle leve principali per il miglioramento della scuola. È proprio così? Alcune delle più importanti aspettative, come quella di incrementare i livelli di apprendimento degli studenti,Continua

Se tutte le stelle venissero giù. E altre domande che non ci fanno dormire la notte di Filippo Bonaventura – Lorenzo Colombo – Matteo Miluzio pubblicato da Rizzoli 18,00 E altre domande che non ci fanno dormire la notteDagli autori della pagina FacebookChi ha paura del buioCosa succederebbe se laContinua

Bella Ciao a cura di Marcello Flores Garzanti Editore ebook € 0,99 È difficile trovare oggi qualcuno che non conosca Bella ciao: il suo richiamo alla libertà e insieme il suo carattere non violento ne hanno fatto un simbolo universale, legato non più soltanto alla lotta contro il fascismo maContinua